Pubblicato in: Cinema

The English teacher, recensione della commedia con Julianne Moore

the-english-teacher-recensioneIn The English teacher, nelle sale italiane da giovedì 8 maggio, Linda Sinclair (Julianne Moore) è una 45enne single che insegna letteratura nel liceo di Kensington, una piccola cittadina della Pennsylvania. Nel suo appartamento le fanno compagnia due gatti siamesi e centinaia di libri di letteratura; non ha relazioni personali e la sua vita è decisamente meno avvincente dei romanzi che ama leggere.

La sua tranquilla routine fatta di serate a base di cene frugali, libri e bei film viene improvvisamente stravolta quando un suo ex studente ormai ventenne, Jason Sherwood (Michael Angarano), torna in città dopo aver cercato senza fortuna il successo come drammaturgo a New York: pressato dal padre medico (Greg Kinnear), Jason sta per abbandonare il suo sogno di essere un artista per iscriversi alla facoltà di Giurisprudenza, ma Linda non può permettere che il più brillante dei suoi pupilli sprechi il suo talento. L’appassionata professoressa decide quindi di mettere in scena la piéce di Jason, La crisalide -un lavoro cupo, ambizioso e arrabbiato- come produzione della scuola, affidando la regia al fiammeggiante e eccentrico professore di teatro Carl Kapinas (Nathan Lane).

Ma la vita non sempre segue il copione e presto per Linda iniziano i guai: mentre La Crisalide si avvia verso un comico sfacelo, la nostra eroina si trova con la reputazione e la carriera in rovina. Solo ammettendo che la sua vita precedente non era perfetta, con il naso arrossato e tra centinaia di fazzoletti, Linda troverà una soluzione ai suoi problemi.

Brillante, divertente, The English teacher è una commedia accattivante in cui il regista Craig Zisk accompagna teneramente i protagonisti all’inseguimento dei propri sogni e contro le loro paure. Julianne Moore è splendida nel personaggio di Linda, un’idealista un po’ ingenua, più a suo agio con il naso tra le pagine di un libro che nel mondo reale. La prevedibilità dello script di Dan e Stacy Chariton non rende lo spettacolo meno godibile.

Il nostro voto: 6 e mezzo
Una frase:
Linda: “Il finale fa schifo!”
Jason: “Ma avevi detto che adoravi il finale!”
Linda: “Ecco, a volte sbaglio anche io… e tu lo sai bene”
Per chi:
per chi apprezza il talento comico di Julianne Moore

Etichette:
Offerta Libraccio 2018