Pubblicato in: Teatro

Debora Virello al Teatro Leonardo con A parole

Marco Valerio 4 anni fa

debora-virello-a-paroleA partire da giovedì 5 giugno il Teatro Leonardo ospita un monologo di Debora Virello con la regia di Susanna Baccari. A parole è il titolo dello spettacolo che si presenta come un’indagine psicologica ed umana su due controverse donne della storia argentina: Eva Duarte, detta Evita e Maria Estela Martinez Cartas, detta Isabel.

Il confronto tra i loro percorsi di vita è affascinante: tutte e due sono di origine modesta e quasi senza educazione, tutte e due lasciano la famiglia per dedicarsi all’arte ottenendo risultati poco meno che mediocri, tutte e due diventano rispettivamente seconda e terza moglie del generale Juan Domingo Perón e tutte e due, seppur digiune di qualsiasi conoscenza politica, riescono ad arrivare al potere. L’una come Evita, “capo spirituale della nazione”, l’altra come Isabelita, prima donna presidente.

Con A parole Debora Virello racconta la storia di queste due donne così simili ma con destini radicalmente differenti. Isabel, infatti, vivrà sempre all’ombra di Evita diventata icona ed eroina del suo popolo. Mentre a Evita toccherà una discreta fama e il ricordo dei posteri, Isabelita conoscerà invece la prigione, l’esilio e una sorta di cancellazione dalla memoria popolare. Non a caso il sottotitolo dello spettacolo è Cosa saresti disposto a fare pur di non scomparire?

Debora Virello racconta, senza l’intenzione di interpretare fatti storici e politici, una storia di ambizione, inadeguatezza, profonda solitudine e macabro senso del confronto; la vicenda umana della “presidenta”, una donna tormentata dalla necessità di essere ricordata. Una donna che oggi, nonostante sia ancora viva ed esiliata a Madrid, rimane soltanto una figura ambigua per l’Argentina e una sconosciuta per tutti gli altri.

Da segnalare che domenica 8 giugno, dalle 18 alle 20, è prevista una masterclass dal titolo Il testo e la scena condotta da Debora Virello. Per questo motivo la replica di domenica 8 giugno si terrà alle ore 20.45.

A parole è presentato in prima nazionale al Teatro Leonardo e vi rimarrà in replica fino al 14 giugno.

Etichette: