Pubblicato in: Cinema

Cinema Milano: Progetto Renoir allo Spazio Oberdan

Grande esclusiva per tutti i cinefili e gli appassionati di belle arti: da domani, sabato 15 dicembre 2012, al cinema Spazio Oberdan di Milano sarà infatti possibile assistere in anteprima assoluta per il nostro Paese alla proiezione del film Renoir del regista francese Gilles Bourdos, presentato all’ultima edizione del Festival di Cannes, nella sezione “Un Certain Regard”.

Un Auguste Renoir (Michel Bouquet) ormai debole e anziano, sconfortato dalla perdita della persona amata e dalla notizia del ferimento del figlio Jean al fronte, viene riportato a nuova vita dalla bella e giovane Andrée Heuchling (Christa Théret): una nuova fonte di ispirazione per il pittore, che troverà in lei la sua ultima musa. Anche il convalescente Jean ne rimarrà positivamente impressionato, tanto da innamorarsi di lei e affidarle il ruolo principale in alcuni dei suoi primi film, col nome d’arte di Catherine Hessling.

La proiezione della pellicola di Bourdos è inserita all’interno di un nutrito calendario di appuntamenti dedicati al grande maestro dell’Impressionismo. “Progetto Renoir”- questo il nome della rassegna, in programma allo Spazio Oberdan fino al 30 dicembre – presenta anche alcuni dei film girati dal figlio dell’artista, il regista Jean Renoir. Tra questi La Fille de l’eau (La ragazza dell’acqua), il suo primo lungometraggio, Nanà, dall’omonimo romanzo di Emile Zola, e La Petite marchande d’allumettes (La piccola fiammiferaia), dal racconto di Hans Christian Andersen.

Da non perdere inoltre Partie de Campagne, tratto da una novella di Guy de Maupassant, al quale collaborò anche il padre del neorealismo italiano, Luchino Visconti, e il dramma pacifista La grande illusione, con Erich von Stroheim, che verrà proiettato in più passaggi. Due capolavori del cinema anni ’30, proposti in edizioni restaurate.

E per tutti gli appassionati d’arte e di Renoir, occasione unica alle Scuderie del Castello Visconteo di Pavia, dove è stata allestita la mostra “Renoir. La vie en peinture”, che ospita una selezione di dipinti, pastelli e disegni del grande artista francese. Ma c’è da affrettarsi: l’esposizione rimarrà aperta solo fino a domenica 16 dicembre 2012. Per quest’ultimo weekend, tuttavia, il museo osserverà degli orari speciali: sabato 15 dicembre dalle 9.00 a mezzanotte, e domenica 16 dicembre dalle 9.00 alle 21.00.

 

veronica.monaco@milanoweekend.it

 

Per la programmazione allo Spazio Oberdan del “Progetto Renoir” e le schede dei film, clicca qui

Per la mostraRenoir. La vie en peinture” alle Scuderie del Castello Visconteo di Pavia, clicca qui

 

Spazio Oberdan
Viale Vittorio Veneto 2, angolo Piazza Oberdan

 


Visualizzazione ingrandita della mappa

Forse sei interessato a: