Pubblicato in: Teatro

Cibi diVersi di Vittorio Valenta: spettacolo gratuito a Novara

Oriana Davini 4 anni fa
Cibi Diversi Vittorio Valenta

Chi l’ha detto che i cibi non possono parlare? Vittorio Valenta, arpista, loggionista del Teatro La Scala, autore di ‘Cibi diVersi‘ ma soprattutto salumiere al banco 29 del mercato coperto di Novara, ha idee ben chiare in proposito.

Se volete scoprire cosa accomuna la Fata Smemorina, Alice nel Paese delle Meraviglie, Dante Alighieri e la Regina Elisabetta II, l’appuntamento è venerdì 21 e sabato 22 giugno a Novara, per la precisione a Casa Bossi (via Pier Lombardo).

Sul palco, accanto a Vittorio Valenta nei panni di se stesso (per la cronaca: fa davvero il salumiere al mercato coperto di Novara), ci sarà l’attrice Lucilla Giagnoni. E’ previsto inoltre il contributo vocale di:

  • Arturo Brachetti, l’uomo dai mille volti nonché il trasformista più famoso del mondo
  • Paolo Maria Noseda, interprete e traduttore della trasmissione Rai ‘Che tempo che fa
  • Anna Menichetti, conduttrice di Radiotre Rai
  • Maria Callas, pescatrice greca di cozze con il pallino della lirica

Cibi diVersi‘ è uno spettacolo che lo stesso autore definisce “una bizzarria gastronomico-letteraria in un atto e svariati quadri“, che prende spunto dai testi di autori quali: Dante Alighieri, Chaucer, Shakespeare, Lewis Carroll, Perrault, Manzoni, assemblati e tradotti dallo stesso Vittorio Valenta, per dimostrare che la letteratura non è noiosa né pesante.

Cibi diVersi
21-22 giugno, ore 21.30
Casa Bossi, Novara
Ingresso gratuito
Prenotazione obbligatoria telefonando al numero 0321 394059

Per maggiori informazioni: facebook.com/vittoriovalenta67


Visualizzazione ingrandita della mappa