Pubblicato in: Cinema

Chinatown di Roman Polanski torna al cinema

Marco Valerio 5 anni fa

chinatown-5Ultimo appuntamento per la stagione 2013-14 con il ciclo cinematografico Il Cinema Ritrovato. A concludere la rassegna è stato scelto Chinatown, capolavoro del 1974 firmato da Roman Polanski e interpretato da Jack Nicholson, Faye Dunaway e John Huston.

Il progetto Il Cinema Ritrovato si pone l’obiettivo di ripresentare nelle sale cinematografiche classici del cinema. A partire da settembre 2013, la Cineteca di Bologna ha promosso insieme al Circuito Cinema la distribuzione di una serie di dieci grandi film nelle sale del Circuito Cinema, diffuse sull’intero territorio nazionale.

Si tratta, in tutti i casi, di film restaurati con tecnologia digitale negli ultimi anni, riportati quindi a uno splendore e a una nitidezza visiva mai raggiunti prima: in tutti i sensi, prime visioni. I film sono presentati in versione originale con sottotitoli italiani.

Chinatown sarà presentato nei cinema milanesi lunedì 26 maggio al Cinema Apollo (alle ore 15 e  21.40) e martedì 3 giugno al Cinema Anteo (alle ore 15, 20 e  22.30).

Chinatown è considerato una delle più felici e originali riletture contemporanee del detective movie di eredità chandleriana. La qualità dei dialoghi e della ricostruzione d’epoca, l’accurata gradualità con cui viene alimentato lo spessore dei personaggi e dei loro anfratti psichici, l’eleganza visiva della messa in scena sono in realtà al servizio di una severa disamina di ogni mondo possibile, senza appello o riscatto. Nel finale, riscritto da Polanski senza accordo con lo sceneggiatore, Chinatown diviene la metafora dell’impossibilità di tutto (la vita, l’amore, il potere) a essere diverso.

Il film ha vinto l’Oscar alla miglior sceneggiatura originale (scritta da Robert Towne) nel 1975.

Etichette: