Pubblicato in: Sport

Amici obesi: “Tagliamo i chilo…metri di troppo”

L’esercizio preferito da chi è in lotta con la bilancia resta camminare: fare lunghe passeggiate da soli o con gli amici è sicuramente un modo eccellente di iniziare a muoversi. Nasce così, dall’idea di un ex obeso, la prima edizione di Tagliamo i chilo…metri di troppo, una manifestazione podistica non competitiva che si svolgerà la mattina di domenica 24 marzo al Parco dell’Idroscalo di Milano; l’iniziativa scaturisce dalla collaborazione fra la Fiasp (Federazione Italiana Amatori Sport per tutti) e Insieme Amici Obesi, associazione che oggi conta oltre 14mila iscritti in tutta Italia.

L’appuntamento per tutti coloro che vorranno passare una mattinata in compagnia all’insegna dello sport e del divertimento è fissato, per le iscrizioni singole, a partire dalle ore 08:00 al banco della partenza, mentre lo start è previsto per le ore 09:30. La manifestazione si concluderà a mezzogiorno.

Sono previsti due percorsi alternativi da 6 e 12 km e, al termine della passeggiata,verrà offerto un rinfresco a tutti i partecipanti. La quota di iscrizione sarà di 2 euro (2,50 euro per i non iscritti Fiasp).

L’11% per cento della popolazione italiana adulta è obesa, il 32% in sovrappeso, eppure meno di un terzo prova a perdere peso con l’esercizio fisico.

Secondo un’indagine dell’associazione Insieme Amici Obesi – svolta su duecentocinquanta obesi ed ex obesi in Italia, dai 18 ai 65 anni circa- molti (36% degli intervistati) si sentono a disagio nelle palestre, tanto da definirle posti “per magri”, mentre affrontano volentieri percorsi all’aria aperta e passeggiate in città.

“La vergogna di un corpo ingombrante che rende difficile molti gesti, le difficoltà di respirazione, l’imbarazzo di fronte ad istruttori impreparati a seguire persone obese e le stesse dotazioni di palestre e centri sportivi realizzate solo per i loro frequentatori più incalliti, rendono nella maggior parte dei casi queste opzioni come le ultime da prendere in considerazione per svolgere attività fisica, preferendo alternative individuali e fai da te” spiega Marina Biglia, presidentessa I.A.O.

Ulteriori informazioni sul sito dell’associazione Insieme Amici Obesi amiciobesi.forumfree.it oppure scrivendo una mail a dionigio.prodi@amiciobesi.it.

Vi ricordiamo che domenica 24 marzo è in programma anche la Stramilano 2o13, la maratona della città suddivisa tra Stramilanina, mezza maratona agonistica e la corsa dei 50.000.

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!