Pubblicato in: Teatro

Alla Fabbrica del Vapore di Milano lo spettacolo ‘Direzione: controvento’

Oriana Davini 5 anni fa
Direzione Controvento

Direzione ControventoVa in scena alla Fabbrica del Vapore di Milano (via Procaccini 4), il 3 e 4 maggio, lo spettacolo ‘Direzione: Controvento‘, dedicato al fenomeno sociale del downshifting: ovvero, rallentare il ritmo della propria vita e dei consumi.

Ispirato all’economista e filosofo francese Serge Latouche, che ha formulato un modello di decrescita, il downshifting di propone come scelta consapevole sulla base di un principio di semplicità volontaria e soprattutto ecosostenibile.

Direzione: Controvento‘ racconta la vicenda di due vite a confronto: Michele Marighi, direttore commerciale di una grande azienda, e Angelo Cantarutti, un uomo che ha scelto di vivere in campagna senza fretta né frenesia.

La storia scorre, interrogandosi sulla possibilità del cambiamento, prima di tutto interiore: prendere coscienza di sé e dei propri bisogni reali, fuggendo da quelli imposti dalla società del consumo.

Lo spettacolo è una commedia e utilizza i suoi toni classici per interrogare gli spettatori sulla possibilità di cambiare la propria vita giorno per giorno, partendo dalle piccole cose, dalla quotidianità e avendo il coraggio di andare controvento.

Direzione: Controvento
Liberamente ispirato a ‘Adesso Basta‘ e ‘Avanti Tutta‘ di Simone Perotti
3-4 maggio, h 21.00, Fabbrica del Vapore
Biglietti: 10 euro (7 euro studenti under 25)
Il 4 maggio, in occasione della Giornata per la mobilità nuova, chi arriva in bicicletta mostrando in cassa catena e lucchetto pagherà il biglietto 8 euro.

Per maggiori informazioni: www.fabbricadelvapore.org


Visualizzazione ingrandita della mappa

Etichette: