Palazzo Marino in Musica 2016: il programma
 

Palazzo Marino in Musica 2016: tornano i concerti gratuiti nella sede del Comune di Milano

palazzo-marino-in-musica

Al via domenica 29 maggio la rassegna Palazzo Marino in Musica 2016. L’iniziativa, organizzata da EquiVoci Musicali, torna per il quinto anno nella Sala Alessi della sede del Comune di Milano.

Se l’edizione 2015 ha accostato la musica all’arte attraverso un fil rouge che seguiva le orme delle sei icone di Expo in Città, quest’anno un altro tema lega i sei concerti proposti: Con lo sguardo di Schumann, la rassegna si propone di intraprendere un viaggio nella musica dell’Ottocento. Con i suoi occhi, con la sua sensibilità e la sua delicatezza, i concerti in cartellone raccontano un mondo musicale intimo e profondo: quello romantico.

Il programma di Palazzo Marino in Musica 2016 prevede sei concerti gratuiti – uno ogni ultima domenica del mese da maggio a novembre (escluso agosto) – con i migliori talenti delle più prestigiose scuole musicali di Milano, ma anche musicisti affermati come il duo pianistico formato da Tatiana Larionova e Davide Cabassi, il violoncellista Luca Colardo e il Quartetto Farnese.

Accogliendo l’eredità di Beethoven, Hegel e Goethe, si aprono le porte a un nuovo mondo artistico, per Schumann rivoluzionario. È un nuovo ascolto della natura, dei moti dell’animo, un impulso interiore e spirituale, in cui compositori come Mendelssohn, Brahms, Mahler e lo stesso Schumann, fanno rientrare nei limiti formali e stilistici del periodo Classico le proprie emozioni.

Seguendo le insondabili profondità del proprio sentire, sperimentano nuovi accostamenti, esplorano sonorità nuove in cui ogni nota diventa essenziale. Così come la pittura romantica, con la sua tensione metafisica verso la dissoluzione dell’io in una natura pura, commovente nella sua grandezza e mistero, aspira all’assoluto, così il linguaggio della musica cela l’espressione più autentica dell’essere umano, svela i più intrinseci segreti del mondo e riesce a comunicare l’inesprimibile.

Di seguito il programma completo di Palazzo Marino in Musica 2016:

  • Domenica 29 maggio, ore 11 – Civica Scuola di Musica Claudio Abbado – Fondazione Milano (Gli amici stimati. La vicinanza di Schumann a Mendelssohn e Brahms e la reciproca influenza)
  • Domenica 26 giugno, ore 11 – Conservatorio G. Verdi di Milano (Des Knaben Wunderhorn. La profonda relazione del Lied tedesco con la poesia)
  • Domenica 31 luglio, ore 11: Luca Colardo (Le radici. Bach, il Maestro)
  • Domenica 25 settembre, ore 11: Quartetto Farnese (Das Heimatland. Lo spirito musicale della propria terra)
  • Domenica 30 ottobre, ore 11: Davide Cabassi e Tatiana Larionova (Robert e Clara. Nell’intimità di casa Schumann)
  • Domenica 27 novembre, ore 11: Scuola Musicale di Milano (Per contro, l’Italia. I grandi compositori italiani amati e avversati dai giovani romantici)

L’ingresso ai concerti di Palazzo Marino in Musica 2016 è gratuito.

100 biglietti possono essere riservati online sul sito www.palazzomarinoinmusica.it a partire dal giovedì precedente il concerto.

50 biglietti sono disponibili presso InfoMilano – Ufficio Informazioni Turistiche (galleria Vittorio Emanuele angolo piazza della Scala, per info 02 88455555) a partire dalle ore 14 del giovedì precedente il concerto. È possibile ritirare fino ad un massimo di due biglietti a persona.