Courmayeur Noir in Festival 2015: gli eventi e i film in gara
 

Letteratura e cinema al Courmayeur Noir in Festival 2015: gli eventi e i film in gara

courmayeur-noir-in-festival

Parte martedì 8 dicembre il Courmayeur Noir in Festival 2015, la kermesse dedicata al genere cinematografico e letterario che ha fatto grandi autori come James Ellroy, Raymond Chandler, Orson Welles.

Giunto alla sua 25esima edizione, il festival affianca al tradizionale concorso per il cinema quello di letteratura italiana. Sette i film in gara per il Leone Nero, con dieci anteprime nazionali e internazionali, tra cui il nuovo film in anteprima di J.C. Chandor A Most Violent Year, e l’indipendente americano Traffickers di Sean Roberts, storia di una famiglia di trafficanti di droga nella Pennsylvania rurale. Tra gli altri film in programma Mi gran noche di Alex de la Iglesia, la spy comedy Anacleto, agente segreto di Javier Ruiz Caldera, Brand New-U di Simon Pummell, Into the Forest di Patricia Rozema, D’Ardennen del belga Robin Pront e Piccoli brividi di Rob Letterman per il pubblico più giovane.

Per la sezione del festival che riguarda invece la letteratura sono cinque i romanzi finalisti per il Premio Giorgio Scerbanenco-La Stampa. Ecco i cinque finalisti presentati il 10 dicembre 2015: Città di polvere di Romano De Marco, Luce perfetta di Marcello Fois, Il regno degli amici di Raul Montanari, Cosa resta di noi di Giampaolo Simi, e Senza ragione apparente di Grazia Verasani.

Tanti gli autori presenti al Courmayeur Noir in Festival ci saranno anche Maurizio De Giovanni con la trilogia de I Bastardi di Pizzofalcone che diventerà a breve una fiction con Alessandro Gassmann, Carlo Bonini e Giancarlo De Cataldo che, dopo Suburra, presentano il nuovo La notte di Roma, Teresa De Sio con il reading del suo romanzo L’attentissima. Carlo Lucarelli sarà presente con tre titoli: Il tempo delle iene, Thomas e le gemelle… e PPP. Pasolini, un segreto italiano. Tutti gli incontri sono in programma presso Maserati Winter Lounge – Chalet del Jardin de l’Ange.

Oltre al cinema e alla letteratura, il Courmayeur Noir in Festival è anche impegno civile. Tra gli appuntamenti in programma una conferenza dedicata a Pier Paolo Pasolini e la presentazione del libro Generazione Rosarno della giornalista Serena Uccello che racconta la storia della preside Maria Rosaria Russo e del liceo Piria della Piana di Gioia Tauro, in cui sono stati sfidati luoghi comuni e mafiosi.

Il Courmayeur Noir in Festival 2015 sarà inaugurato con una serata a tema dedicata alle serie tv Twin Peaks di David Lynch, che compie 25 anni, e X-Files di Chris Carter, di cui è prossima la messa in onda della nuova stagione. La manifestazione farà da cornice a numerose altre anteprime televisive, tra cui la seconda serie di Le regole del delitto perfetto, con il Premio Emmy Viola Davis, la serie francese Cherif e il ritorno dell’Ispettore Coliandro dei Fratelli Manetti.

Protagonista del festival sarà lo scrittore americano Joe R. Lansdale, soprannominato il “Tarantino della pagina scritta”, autore di numerosi sceneggiature e romanzi tra cui l’ultimo in uscita in libreria Honky Tonk Samurai, cla cui copertina è stata disegnata da Zerocalcare. Allo sceneggiatore sarà conferito il premio Raymond Chandler Award 2015, che passa a lui dopo essere stato assegnato lo scorso anno a un altro scrittore di fama mondiale, Jeffery Deaver. Il festival renderà inoltre omaggio a Landsdale con la proiezione di Cold in July – Freddo a luglio di Jim Mickle. L’autore terrà anche una masterclass in cui discuterà con i presenti della sua carriera, di noir, cinema, letteratura e del Texas.

Nel suo 25esimo anniversario il festival rende omaggio anche a tre maestri come Anthony Quinn, il“bad guy” dal sorriso d’angelo Frank Sinatra e Orson Welles, oltre a presentare al pubblico una selezione di rari materiali dedicati alla storia del noir all’italiana custodito dall’archivio storico dell’Istituto Luce. Molto attesa anche la presentazione del nuovo personaggio di Bonelli Editore, disegnato appositamente per il Noir da Fabrizio De Tommaso.

L’ingresso alle proiezioni, agli incontri e agli eventi è libero, sino ad esaurimento posti.

Consulta qui il programma completo del Courmayeur Noir in Festival 2015

 

Courmayeur Noir in Festival 2015

Date: dall’8 al 13 dicembre 2015

Ingresso gratuito (fino a esaurimento posti)

Courmayeur