Atm Milano sconti: biglietto gratis se non usi auto - Milano Weekend
 

Atm Milano: un biglietto al giorno a chi non usa l’auto

atmUn biglietto al giorno se non usi l’auto. Questo il cuore dell’iniziativa “Ferma l’auto guadagni mezzi”, valida fino all’11 febbraio 2015, siglata dal Comune di Milano con UnipolSai e Octo Telematics, in collaborazione con Atm Milano.

La promozione è rivolta agli automobilisti che hanno sottoscritto una polizza assicurativa con UnipolSai, disposti a lasciare l’auto in garage e spostarsi in città con i mezzi pubblici nei giorni feriali tra le 7.30 e le 19.30. Per ogni giorno in cui il veicolo resterà fermo, gli automobilisti riceveranno un biglietto Atm per viaggiare sui mezzi pubblici urbani.

Ma come controllare che la macchina rimanga effettivamente ferma in garage? Attraverso un dispositivo telematico Octo Telematics installato sulla vettura che registra i dati di utilizzo e consente di accumulare un credito di 1,50 euro per ogni giorno che non si utilizza l’auto, fino a un massimo di 30 euro. Il bonus potrà essere convertito in biglietti Atm, che potranno essere ritirabili presso le biglietterie automatiche con il codice fornito dalla compagnia assicurativa. Gli automobilisti potranno accedere ai dati del proprio veicolo anche attraverso la piattaforma digitale del portale Octo Telematics.

L’iniziativa a favore della mobilità sostenibile ha l’obiettivo di ridurre il traffico e incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici. “Un’idea innovativa che mira a ridurre le emissioni di CO2 prodotte dal traffico intenso e che consente agli utenti di risparmiare due volte – commenta l’assessore alla Mobilità Pierfrancesco Maran –. Da un lato sulla benzina, sull’eventuale ticket di ingresso nella Cerchia dei Bastioni, e sul parcheggio, dall’altra in termini di tempo. E’ noto infatti che l’auto risulta il mezzo meno rapido per muoversi in città”.

  • Andrea Binda

    mmm che utilita’…considerando che solitamente in auto si fa andata e ritorno, avere un solo biglietto e doversene poi comprare un altro ne disincentiva sicuramente l’utilizzo…come no.

    • Alberto

      I biglietti dovresti pagarteli da solo, normalmente. O no?
      Se il comune te ne paga uno su due a me sembra un ottimo incentivo.
      Non pretenderai di usare i mezzi senza pagare?

      • Andrea Binda

        “Non pretenderai di usare i mezzi senza pagare”. No furbone, i biglietti ‘regalati’ in questione sono in realta’ *pagati* assieme all’assicurazione. Non ci vuole inoltre un genio per capire che per disincentivare l’utilizzo dell’auto devi come *minimo* garantire lo stesso numero di spsotamenti mediamente effettuati (ossia andata e ritorno). Aggiungi il fatto che se vuoi essere incentivato ad usare i mezzi per recarti a lavoro (nota: giorni feriali 7.30-19.30 ) la convenienza starebbe nell’abbonamento mensile e non nel doversi comprare singoli biglietti.

        • Alberto

          Quindi, genietto, per te l’unico incentivo valido sono i mezzi gratuiti. L’abbonamento mensile è già un incentivo rispetto al biglietto singolo, infatti chi va al lavoro tutti i giorni con i mezzi di solito lo fa. Questo incentivo è rivolto a chi non ha intenzione di fare l’abbonamento.