Pubblicato in: Food e Sagre

Al Biffi in Galleria torna il menù storico del 1905 tra risotto e costoletta

Oriana DaviniOriana Davini 7 mesi fa
Biffi in Galleria Milano

Cosa si mangiava nei ristoranti di Milano nel 1905? Se volete scoprirlo prenotate un tavolo al Biffi, ristorante che troneggia in Galleria Vittorio Emanuele dal 1867.

Per tre settimane, infatti, nello storico locale all’interno del Salotto di Milano, torna il Menù giornaliero del 1905, con illustrazioni di Luigi Capretti, oggi conservato presso la Civica Raccolta delle Stampe Achille Bertarelli del Castello Sforzesco (al sui interno, nella sezione menù, ci sono oltre 10mila esemplari: è la più vasta collezione conservata presso un ente pubblico in Italia).

All’interno del ristorante si potrà così ammirare la stampa originale della Carta del 31 agosto 1905, un giovedì qualunque il cui pranzo comprendeva dal risotto alla milanese ai tortelli in brodo, piatti freddi e minestre, lessi, arrosti, composte e paste. Sarà visibile anche il retro del menù d’epoca, quello con la lista dei vini e dei liquori più in voga negli anni della Belle Époque, primo fra tutti lo champagne.

E ovviamente si potranno ordinare alcuni di quei piatti, come la tipica costoletta e il risotto alla milanese, cucinati e preparati secondo le ricette originali.

Milano nel 1905

D’altra parte, erano anni di aria nuova e grande ottimismo quelli a cavallo tra Ottocento e Novecento: è l’epoca dell’arrivo dell’illuminazione elettrica, della radio, del cinema, della pastorizzazione e del vaccino per il colera. 

Nel 1905 fa la sua apparizione – proprio a Milano! – la prima auto a due posti e nello stesso anno all’ombra del Duomo si dà inizio alla prima produzione in serie della macchina per il caffè espresso. 

“Ci sembra particolarmente significativo poter esporre all’interno del nostro locale lo storico menù illustrato del 1905 – spiega Tarcisio De Bacco, proprietario del Biffi -. Molto è cambiato da allora ma a sorprendere sono quei piatti sulla carta del giorno tuttora presenti nel nostro menù e dalle ricette immutate: segno che il tempo passa ma sono sempre i sapori tradizionali ad essere i più richiesti”.

-> Scopri qui tutti gli eventi food in programma a Milano

Potresti essere interessato a: