Pubblicato in: News

X Factor 2013 Italia: ai casting di Milano con i giudici Mika, Morgan, Elio e la Ventura

Oriana Davini 4 anni fa

In questi giorni a Milano ci sono i casting per X Factor 2013: potevamo mancare e perderci qualche anteprima o sbirciare le alchimie tra i giudici, dove Mika ha preso il posto di Arisa? Ovviamente no.

E infatti, nonostante le temperature roventi, ci siamo messi in fila insieme ad altre centinaia di persone fuori dal Teatro Dal Verme e, sudando pazientemente, abbiamo guadagnato un posto all’interno.

Ovviamente non abbiamo potuto scattare foto né riprese durante le registrazioni, ma qualcosa possiamo iniziare a dirvela in attesa che X Factor Italia 2013 venga trasmesso a partire da settembre.

Volete sapere qualche retroscena dalle audizioni di Milano?

X Factor 2013 Italia: i giudici

Tanto per cominciare, parliamo dei giudici di X Factor: come sapete, Arisa non sarà presente quest’anno (il suo ‘Sei falsa Simona …!‘ che l’anno scorso è addirittura diventato un hashtag su twitter probabilmente c’entra qualcosa) e il suo posto è stato rimpiazzato da Mika, nato in Libano ma naturalizzato inglese.

La prima sorpresa è proprio lui: Mika parla italiano! E lo fa anche piuttosto bene, in modo fluido, elegante. Interagisce benissimo sia con i concorrenti che con gli altri giudici: ha una voce flautata, è molto gentile ma anche severissimo. Tra tutti i giudici, infatti, Mika è quello che ieri sera ha detto più no.

Per quanto riguarda gli altri giudici: Morgan si conferma in stile artista maledetto, con una capacità critica molto attenta a cogliere aspetti che spesso agli altri giudici sfuggono. Al di là del suo personaggio, che può piacere o meno, Morgan si rivela un vero genio in campo musicale. E sembra andare molto d’accordo con Simona Ventura, il che lascia intravvedere quelle che potrebbero essere le alleanze sotterranee della prossima edizione di X Factor.

La Simo nazionale è sempre spumeggiante e, sembra, anche piuttosto ferrata in materia di musica. Aspetto che, inutile sottolinearlo, contraddistingue appieno Elio: ieri è comparso senza parrucca ma con una giacca a quadri a metà tra il bucolico e il british style. Come sempre, Elio parla poco ma è molto incisivo ed esprime i suoi giudizi senza troppi giri di parole.

Non abbiamo visto Alessandro Cattelan, probabilmente era dietro le quinte a interagire con i candidati, consolando chi è stato rifiutato e festeggiando con chi è passato.

X Factor 2013 Italia: consigli agli aspiranti cantanti

Se siete tra coloro che hanno deciso di scommettere sul proprio talento candidandosi alle audizioni, abbiamo qualche consiglio da darvi imparato ascoltando i giudici nel corso dei casting di ieri a Milano.

Eccoli qui:

  • Siate originali: è un punto chiave, stanno cercando una pop star, non dimenticatelo mai
  • Siate intonati, altrimenti Elio (giustamente) vi stronca
  • Portate una canzone che possibilmente non abbiamo già presentato in cento prima di voi, gioca a vostro svantaggio
  • Ricordatevi il testo della canzone che portate, altrimenti Mika (giustamente) vi stronca
  • Siate umili e dimessi, altrimenti la Ventura (giustamente) vi stronca
  • Preparatevi una risposta convincente alla domanda ‘Come mai hai deciso di presentarti a X Factor?
In bocca al lupo a tutti!

Per maggiori informazioni: www.xfactor.sky.it

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!