Pubblicato in: News

Via Foscolo: al via la riqualificazione

Marco Valerio 5 anni fa
© Comune di Milano

Una nuova pavimentazione di pietra per via Foscolo. Martedì prossimo partiranno i lavori di riqualificazione che dureranno fino a febbraio.

“Un tratto di strada nel cuore di Milano che necessitava di una profonda riqualificazione – hanno dichiarato la vicesindaco con delega all’Urbanistica Ada Lucia De Cesaris e l’assessore ai Lavori pubblici e Arredo urbano Carmela Rozza -. L’Amministrazione ha scelto un intervento armonico e rispettoso del contesto particolare di via Foscolo, attraverso il recupero di materiali tradizionali”.

L’iniziativa è stata definita nell’ambito della convenzione stipulata dal Comune di Milano lo scorso giugno con BNL, A.M. Holding Spa e Generali Immobiliare Italia SGR. L’impegno assunto dai tre soggetti privati è di riqualificare via Foscolo, via San Raffaele e via Berchet armonizzandole con il contesto urbano della Galleria Vittorio Emanuele II e di piazza Duomo. Per Expo è previsto il completamento di tutta l’operazione per un costo di circa 650mila euro.

Il primo intervento è programmato su via Foscolo. Dal 23 settembre si aprirà il cantiere per la rimozione dell’asfalto ammalorato e pesantemente deteriorato. Seguiranno i lavori per la risistemazione dei sottoservizi, in particolare sono previsti interventi alla rete elettrica, idrica, del gas e delle telecomunicazioni. L’ultima fase riguarda la nuova pavimentazione: come concordato con la Soprintendenza ai Beni Culturali e Architettonici l’intervento riprenderà i materiali e le pose tipici della tradizione milanese. Saranno posati masselli e lastre forniti dal Comune, un’altra novità è data dall’eliminazione dei dislivelli tra marciapiede e carreggiata che saranno comunque differenziati dall’uso di una pietra diversa. I marciapiedi, infine, saranno delimitati dalla parigine.

Durante i lavori la via sarà chiusa al traffico ma saranno consentite le operazioni di carico e scarico dalle ore 6:30 alle ore 9:30.

Etichette: