Pubblicato in: Evergreen

Con un timbro Trodart ogni occasione speciale diventa indimenticabile

News PartnerNews Partner 1 mese fa
Trodart-happy-school

In un’epoca in cui sentimenti e pensieri vengono sempre più spesso espressi in modo digitale e online, senza dunque lasciare una traccia tangibile, tornare all’utilizzo della carta può essere considerato un gesto rivoluzionario. Non è un caso che i più famosi fotografi al mondo esortino a stampare gli scatti cui teniamo di più, e in questo senso biglietti d’auguri e lettere di ogni tipo sono sempre più apprezzate, vista la loro rarità.

Esistono tantissimi modi per personalizzare un messaggio che ci è molto caro: per esempio si può usare una calligrafia elaborata per vergarne le parole, oppure lo si può consegnare in una busta molto elegante ed esteticamente raffinata, ma tra le varie opzioni c’è anche quella di usare dei timbri per rendere unico e indimenticabile ciò che si vuole esprimere.

L’utilizzo dei timbri in chiave artistico-espressiva risale infatti agli anni ’50-’60, in piena Pop Art, ma anche Futuristi e Dadaisti in precedenza li sfruttarono per porre su carta le proprie visioni d’avanguardia; tuttavia la vera origine dell’impiego dei timbri in chiave visiva e testuale si deve al circuito della posta, quando sentimenti, idee e pensieri venivano veicolati anche in questo modo, oltre che con cartoline e francobolli di vari tipi.

Proviamo a ricordare quanta importanza era attribuita alla consegna di una missiva e allora riusciremo a capire perché a Vienna, più di 100 anni fa, Walter Just diede vita a Trodat. L’originario piccolo esercizio di timbri autoinchiostranti è da allora divenuto uno dei marchi più noti del settore e i suoi prodotti sono arrivati in 150 Paesi in tutto il mondo.

Trodart timbri decorativi: un gesto unico

Da Trodat nasce infatti Trodart, il lato più artistico dell’azienda che si occupa di timbri decorativi, motivazionali e creativi. Utilizzare i timbri decorativi Trodart significa così avvalersi di strumenti per rendere unica ogni occasione, comunicare con amici e colleghi in modo alternativo e fantasioso.

Aggiungere un tocco personale a un invito, un biglietto d’auguri, un pacchetto regalo, una partecipazione di matrimonio, un segnaposto a una cena, o anche semplicemente un appunto da dare a un collega di scrivania è un gesto che lascia il segno, perché valorizza chi lo riceve.

In realtà il marchio di un timbro può essere apposto su qualunque tessuto e superficie, e gli utilizzi diventano dunque illimitati: pensate a una tovaglia bianca per una cena speciale, per esempio ad Halloween o a Capodanno, oppure a tovaglioli, segnalibri, etichette per vasetti o altro ancora, nonché mille altre soluzioni. Con i timbri Trodart ci si potrà trasformare in un designer di tessuti, alla ricerca dei pattern più originali con cui decorare gli oggetti di casa.

Una connotazione artistica data anche dalle possibilità di modulazione del “tocco”, come giustamente ci si attenderebbe da uno strumento analogico: per quanto i timbri offrano impronte decorative perfette, la pressione può infatti essere regolata in modo da ottenere un‘impronta “sfumata”, con un piacevole effetto artigianale tutto da sperimentare nelle sue varie declinazioni.

Timbri decorativi Trodart: varietà da personalizzare

Ma vediamo nel dettaglio quali sono le tipologie offerte dai timbri Trodart:

  • Timbri per le feste: Halloween, Natale, party
  • Timbri per celebrazioni: matrimonio, compleanno, auguri
  • Timbri per la scuola: insegnanti, ufficio – università, animaletti, sport
  • Timbri per le emozioni: cuore, smile
  • Timbri homemade

Realizzati a partire dalle più sofisticate metodologie produttive, quelli di Trodart sono timbri universalmente riconosciuti per la loro qualità insuperata (meccanismo di rotazione, componenti, sistema di inchiostrazione, composizione chimica degli inchiostri e durata). Inoltre, a supporto della sostenibilità ambientale, oltre 70 degli articoli in vendita sono costruiti con la massima percentuale possibile di plastica riciclata, al fine di ridurre le emissioni di co2.

Facili da usare, sopratutto senza sporcarsi le mani, dal design elegante ed ergonomico e dalla cartuccia estraibile velocemente, i timbri Trodart sono venduti in collezioni da 5 oppure singolarmente. I formati sono due, ovvero Small (9x26mm) e Medium (18x47mm), mentre per la gran quantità di tipologie rimandiamo direttamente all’esaustivo catalogo.

Inoltre esiste anche la possibilità di personalizzare il proprio timbro con testi, grafiche, foto e loghi a scelta. Basta ricercasi presso uno dei rivenditori Trodart Gallery Shop, ampia rete distribuita su tutto il territorio italiano. Qui sarà possibile scegliere colori, forme, dimensioni, tipi di inchiostri e molte altre caratteristiche, per avere il marchio perfetto adatto ai propri desideri.

Per informazioni sui rivenditori coinvolti: trodart@trodat.net oppure compilare il form di contatto sul sito ufficiale specificando città e provincia di riferimento.