Pubblicato in: News Viaggi

Settimana del Pianeta Terra: 313 geo-eventi in tutta Italia

RedazioneRedazione 2 anni fa
miniera-brusson-settimana-pianeta-terra

La miniera d’oro in Val d’Aosta, quella d’uranio in Sardegna, i laghi vulcanici e tanto altro: nei 313 eventi in programma con la Settimana del Pianeta Terra (dal 16 al 23 ottobre) sarà possibile fare esperienze in tutta Italia alla scoperta delle scienze geologiche. Un evento che serve innanzi tutto per sensibilizzare il pubblico sulle bellezze e i pericoli corsi dal nostro territorio, nel quale però l’elemento della scoperta sarà fondamentale per avvicinare i cittadini alla natura e alla scienza. Patrocinato dall’Ispra, l’istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale, il festival è alla quarta edizione e coinvolge quest’anno 213 sparse per il Paese, con l’obiettivo anche di raccogliere fondi per la divulgazione scientifica. Sono stati coinvolti 19 atenei, nonché un centinaio tra associazioni, parchi e musei.

Grazie a questo evento, ad esempio, il pubblico potrà conoscere nuove opportunità come quella di cimentarsi nella corsa all’oro a Brusson, in Val d’Ayas (Aosta) dove dallo scorso giugno è stato aperto alle visite un percorso di oltre un chilometro e mezzo, molto semplice e adatto quasi a tutti, all’interno della miniera Chamousira (attiva fino all’inizio del Novecento per via dei suoi filoni d’oro nel quarzo) che sembra abbia una storia antichissima risalente addirittura all’antico popolo di origine celtica dei Salassi.

“Crediamo nella divulgazione scientifica seria, ma anche attraverso il gioco e la scoperta, per mostrare quanto sia importante conoscere il passato della terra su cui poggiamo i piedi per comprenderne il suo presente e predisporci al futuro” afferma Silvio Seno, ordinario di Geologia strutturale a Pavia e alla guida dell’iniziativa con Rodolfo Coccioni, ordinario di Paleontologia a Urbino, che sottolinea la presenza di molti eventi interattivi “perché le geo-scienze sono strettamente connesse alla nostra tradizione eno-gastronomica e storica”.

Il portale universitiamo.it ospita la campagna di crowdfunding lanciata dalla Settimana del Pianeta Terra per finanziare i geo-eventi e le attività mirate alla divulgazione scientifica. Il calendario completo degli eventi aperti al pubblico è invece su settimanaterra.org.