Pubblicato in: News

Secondary ticketing, la conferenza di Barley Arts al Teatro Franco Parenti

secondary ticketing

secondary ticketing

Dopo l’esplosione dello scandalo del secondary ticketing in occasione della vendita dei biglietti del concerto dei Coldplay in programma a luglio allo Stadio San Siro, ma anche in seguito ad un servizio de Le Iene, per la prima volta a Milano si terrà una conferenza stampa sull’argomento, ideata e prodotta da Barley Arts Promotion, agenzia da sempre in prima linea contro questo fenomeno grazie al suo patron Claudio Trotta.

L’evento, che si terrà giovedì 26 gennaio 2017 presso la Sala Grande del Teatro Franco Parenti di Milano dalle 11.00 alle 17.30 prevede la partecipazione selezionata e qualificata di operatori internazionali (artisti, agenti, manager, media, produttori e promoter, SIAE, società di ticketing, rappresentanti delle istituzioni, associazioni di consumatori) da tempo impegnati contro la pratica di rivendere online a prezzo maggiorato i biglietti che ha colpito duramente l’intera filiera internazionale dello spettacolo e dello sport.

Tra gli obiettivi del convegno c’è la costituzione di una struttura stabile e permanente di Osservatorio No Secondary Ticketing, sullo stile della FPM – Federazione contro la Pirateria Musicale e Multimediale, che si occupi di monitorare il mercato identificando i casi di secondary ticketing e segnalarli alla Magistratura, di informare il consumatore sui rischi del secondary e di dare visibilità alle operazioni anti-secondary. Inoltre è stata elaborata una bozza di codice etico statutario per contribuire alla rifondazione su basi nuovamente etiche della intera filiera della musica dal vivo che sarà presentata e commentata durante la conferenza.

Conferenza sul secondary ticketing, come partecipare

L’ingresso all’evento è gratuito fino ad esaurimento posti. Per partecipare come pubblico, selezionato da Rockol, bisogna compilare un questionario:

1) Quanti concerti dal vivo vai a vedere in un anno?
2) Quanto spendi in media per acquistare il tuo biglietto?
3) Se potessi spendere meno vedresti più concerti ?
4) Hai mai acquistato biglietti sul mercato secondario?
5) Trovi giusto che esista il mercato secondario?
6) Trovi giusto opporsi al mercato secondario?
7) La musica è solo emozione o anche cultura?
8) La musica dal vivo può aiutare i nostri luoghi, paesi e città, a farsi conoscere?
9) Trovi adeguate le strutture odierne della musica dal vivo?
10) Vorresti contribuire a migliorare la situazione?

Le risposte al questionario devono essere inviate entro il 24 gennaio all’indirizzo mail nosecondary@barleyarts.com, insieme alle generalità (nome, cognome, sesso, età e città di provenienza).

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!