Pubblicato in: Concerti News

Sant’Ambrogio a suon di jazz: l’avanguardia argentina al Piccolo Teatro Strehler

Civica Jazz Band

Sabato 7 dicembre, alle ore 11, presso il Piccolo Teatro Strehler (largo Greppi – M2 Lanza), si terrà il primo appuntamento della 16esima edizione di Jazz al Piccolo-Orchestra Senza Confini dal titolo Il Jazz in Argentina, Bronca Buenos Aires e Suite Trane con la Civica jazz Band e gli argentini Jorge Lopez Ruiz al contrabasso e Alberto Favero al pianoforte. 

Con il consueto appuntamento della mattina di Sant’Ambrogio, riparte la rassegna della Civica Jazz Band di Enrico Intra, formazione che riunisce studenti e docenti dei Civici Corsi di Jazz di Milano. Come sempre legata a progetti speciali, la stagione di concerti jazz riprende con un concerto in prima italiana, realizzato in collaborazione con la Rete Due della Radiotelevisione della Svizzera Italiana che lo programmerà, sempre sabato 7 dicembre, alle 21, nel proprio Auditorio di Lugano.

Eseguiti  una sola volta fuori dall’Argentina, Suite Trane e Bronca Buenos Aires rappresentano uno spaccato straordinario del jazz nel Sudamerica in un periodo storico  nel quale si stavano sviluppando le “scuole jazzistiche nazionali”. Le due opere appartengono infatti a un gruppo di lavori che formano un corpo a sé dentro la produzione discografica della scena argentina tra l’inizio degli anni ‘60 e il 1976,  dandoci un’assaggio, seppure parziale, di quello che fu in quel paese  il jazz d’avanguardia.

Alberto Favero e J.L. Ruiz, autori delle due pagine e solisti ospiti del concerto, fanno parte di quei jazzisti argentini che, all’epoca, partendo dai modelli europei e statunitensi intrapresero un cammino originale alludendo anche alla critica situazione politica e sociale del paese. Erano gli anni in cui si stava affermando la figura di Gato Babieri, che con la sua popolarità avrebbe offuscato il resto di quel mondo musicale  su cui oggi getta luce la Civica Jazz Band.

Lunedì 16 dicembre alle ore 21, il secondo appuntamento della rassegna ha in programma “Schiaccianoci e Peer Gynt secondo Duke Ellington e Billy Strayhorn” con la Civica Jazz Band e gli allievi della Scuola del Teatro alla Scala.

La rassegna di concerti jazz al Piccolo Teatro proseguirà fino a maggio 2014.

Ingresso 16 Euro

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!