Pubblicato in: Concerti News

San Patrizio a Milano: solidarietà, birra, danze tradizionali e tanta musica

Il 17 marzo si celebra il St Patrick’s Day, la festa nazionale irlandese dedicata al santo patrono, che culmina ogni anno in manifestazioni e verdissime parate in tutta la nazione. La festa però non si limita alla sola Irlanda, ma coinvolgerà anche le comunità residenti all’estero, compresa l’Italia, e i tanti amanti dell’ “isola di smeraldo”. Anche Milano celebra l’evento con tanti appuntamenti per tutti i gusti, oltre ai grandi festeggiamenti organizzati a Rho Fiera da oggi fino a domenica.

San Patrizio solidale

Al Peugeot is Bobino, locale milanese sulla Darsena (Piazza Cantore), la festa di San Patrizio sarà dedicata ai bambini di Azul Onlus. associazione impegnata per combattere il disagio minorile. A partire dalle 19.00 di domenica 17 marzo 2013, gli ospiti potranno gustare un aperitivo nell’attesa degli University Folk Society, che si esibiranno in un live della migliore musica folk popolare irlandese, scozzese e americana. A seguire il dj set di Davide Povia. Parte del ricavato della serata sarà devoluto ad Azul Onlus per la nursery del Chibote Rehabilitation Centre di Ibenga, in Zambia. Per maggiori informazioni:  02/36559070.

San Patrizio internazionale

Americanites, la comunità che raduna gli stranieri di ogni nazionalità residenti a Milano e dintorni, sabato 16 marzo dalle 18.30 organizza al Fiori Oscuri Bistrot di Brera una festa di San Patrizio che promette musica e maratone all’insegna dell’alcool, con irish whisky, green beer e il famoso irish car bomb, cocktail fatto con whisky irlandese, Baileys e Guinness. Una sola raccomandazione: non dimenticate di vestirvi di verde! Per informazioni: 02/86917474.

Irlanda in festa” alle Officine Creative Ansaldo

Birra, danza e musica dal vivo saranno gli ingredienti di “Irlanda in festa”, il festival organizzato in occasione di San Patrizio dalle Officine Creative Ansaldo di Milano (Via Tortona 54) da oggi, venerdì 15 marzo, a domenica 17, con un programma ricco di appuntamenti e concerti di artisti internazionali e band italiane appassionate d’Irlanda. Sabato e domenica sono inoltre previste animazioni e giochi celtici per adulti e bambini. Ovviamente, come nella migliore tradizione, domenica 17, tutti i Patrizio e Patrizia potranno entrare all’OCA gratuitamente.

Venerdì 15 marzo si parte con la musica della band vicentina Rondeau De Fauvel ispirata alle melodie celtiche e bretoni, per poi proseguire con i scozzesi etno-folk Tannahill Weavers. Sabato 16 è il giorno giusto per chi vorrà imparare le tipiche danze irlandesi: i danzatori e gli intrattenitori della Tara School Of Irish Dance balleranno infatti sul palco e fra il pubblico, accompagnati dai Polverfolk. A seguire, concerti live de I Luf e di Anxo Lorenzo. Domenica 17 marzo, infine, suoneranno il gruppo folk The Lepricorns e i celebri Kila, band irlandese che ha ricevuto gli elogi di Bono Vox e Sinead O’Connor.

Durante i tre giorni del festival, sarà inoltre possibile ammirare gli antichi strumenti musicali della tradizione europea, appartenenti alla collezione di Michele Sangineto, di cui il figlio Adriano darà prova in uno spettacolo dimostrativo di musica medievale, rinascimentale e tradizionale irlandese.

veronica.monaco@milanoweekend.it

Offerta Libraccio 2018