Pubblicato in: News

Piazza Castello pedonale: al via i lavori per una rivoluzione sostenibile

Oriana DaviniOriana Davini 4 anni fa

Piazza Castello

Piazza Castello si prepara a diventare pedonale: partiranno martedì 22 aprile, infatti, i lavori per la rivoluzione sostenibile che renderà l’area intorno al Castello Sforzesco più a misura di pedoni.

Il risultato? Milano diventerà più sicura e piacevole per le passeggiate, grazie a una nuova area di 15.000 metri quadrati che andrà ad aggiungersi all’asse ciclopedonale di 3 km che dall’Arco della Pace corre fino a corso Venezia (toccando Parco Sempione, via Dante, piazza Duomo e corso Vittorio Emanuele).

Da martedì 22 aprile, quindi, l’area pedonale di Piazza Castello sarà delimitata dai cantieri e non più percorribile dalle auto, in modo da permettere la posa dei paracarri e della nuova segnaletica orizzontale e verticale.

La pedonalizzazione di piazza Castello – è il commento dell’assessore alla Mobilità e Ambiente, Pierfrancesco Maranè un altro passo nel percorso di cambiamento che sta vivendo Milano con le nuove piste ciclabili, le aree pedonali e le Zone 30: la città cambia volto adattandosi sempre più alle nuove forme di mobilità sostenibile utilizzate dai cittadini“.

Viabilità: come cambia

I primi interventi saranno in Foro Buonaparte, dove è stato istituito il doppio senso di marcia tra via Lanza e via Gadio.

In via Lanza ci sarà il senso unico di marcia, con viabilità da Foro Buonaparte a Piazza Castello e tra viale Gadio e via Sella verrà realizzata una corsia riservata ai mezzi pubblici. Inoltre, saranno modificati i semafori agli incroci di Gadio/Buonaparte, Buonaparte/Lanza/Tivoli, Mercato/ Pontaccio e Castello/Lanza.

Chi deve raggiungere Piazza Castello come destinazione finale, può lasciare l’auto in uno dei parcheggi, convenzionati o pubblici, e raggiungere la zona con i mezzi pubblici. Chi invece deve solo passare da Piazza Castello, può utilizzare la vie Canova e Melzi d’Eril. 

Nei dintorni della piazza ci sarà un incremento dei posti auto riservati ai residenti e una diminuzione delle strisce blu, compensate però dai posti disponibili all’interno di parcheggi privati convenzionati e pubblici di:

  • via Pontaccio
  • via Giacomo Puccini
  • via Luigi Albertini
  • corso Magenta
  • via Statuto
  • via San Marco
  • Quinto Alpini

Nel tratto di piazza Castello tra via Ricasoli e via Luca Beltrami sono stati inoltre tracciati stalli di sosta per moto e motorini.

Per avere maggiori informazioni sulla viabilità, è possibile consultare il sito del Comune di Milano e contattare il n. verde 800 36 86 36, attivo d  lunedì a venerdì dalle 9 alle 18.

 

Etichette: