Pubblicato in: Viaggi

PercFest 2013: in Liguria jazz e percussioni protagonisti

I ritmi del Jazz e delle percussioni si mescoleranno a quelli del mare della Liguria, per un evento di inizio estate che diventerà inno alla musica di qualità e alla cultura, completamente gratuito:  dal 18 al 23 giugno torna il PERCFEST, il Festival del Jazz e delle Percussioni di Laigueglia (Savona).

A pochi Km da Milano, ospitato dalla cittadella ligure Laigueglia, classificata come uno dei Borghi più belli d’Italia, il Festival propone 120 appuntamenti musicali e didattici per 6 giorni, dal mattino fino a notte fonda. Un grande evento musicale, un happening non stop in una cornice d’eccezione a pochi passi dal mare, che vedrà alternarsi numerosi artisti di fama internazionale: Fabrizio Bosso, Gino Paoli, Danilo Re, Roberto Taufic, George Cables, Carl Burnett, Dado Moroni, Marco Fadda, Jerome Casalonga e molti altri.

Il PercFest è caratterizzato da due grandi eventi: il Festival Jazz “Suoni Sogni Immagini nelle Notti di mezza Estate, 2 concerti jazz serali al giorno con artisti di fama internazionale; ed il Memorial Naco, un contenitore musicale che raccoglie più di 100 appuntamenti artistici didattico-culturali, dai corsi di percussione, alle mostre d’arte dedicate al jazz, sino a suggestive jam session notturne su battello in mezzo al mare, nella Baia del Sole.

E per il 18esimo compleanno il Festival diventa transfrontaliero, entrando nel circuito internazionale “Sonata di Mare” che insieme a Liguria, Toscana, Sardegna e Corsica, porteranno alla ribalta europea le proprie eccellenze culturali. E per questa edizione speciale il programma degli eventi sarà ancora più ricco del solito, caratterizzato, come sempre, dall’alta qualità musicale.

Il Festival si inaugura il 18 giugno, giornata in cui il direttore artistico Rosario Bonaccorso presenterà il progetto “Sonata di Mare – In Mezzo c’è solo il Mare”. Oltre al leader, saranno presenti grandi musicisti, tra cui Fabrizio Bosso, Roberto Taufic, Marco Fadda ed altri noti percussionisti invitati dalle regioni partner, tra cui Jerome Casalonga, Simone Padovani e Matteo Cammisa.

Per l’occasione, saranno proposti anche seminari concerto (19 giugno), stage per i giovani ed approfondimenti tematici dedicati al jazz ed alle percussioni.

Il Festival è un’originale iniziativa nata nel 1996 da un’idea del contrabbassista di fama internazionale Rosario Bonaccorso, insieme al fratello Giuseppe Naco, indimenticabile percussionista scomparso tragicamente all’indomani della sua partecipazione alla prima edizione del Festival.  Per ricordarlo, ogni anno il Festival ospita il già citato Memorial NACO, contenitore musicale che offre una serie di attività musicali aperte a tutti, insieme al concorso per percussionisti creativi che nasce per scoprire e supportare giovani talenti.

Cartellone artistico 2013

Tra i protagonisti dell’edizione 2013 ci saranno:

  • Gino Paoli, che presenterà con il famoso pianista Danilo Rea il nuovo spettacolo “Due Come Noi”.
  • Il trombettista Fabrizio Bosso e il suo nuovo quartetto Enchantment, con cui lo

scorso anno ha registrato a Londra insieme alla London Simphony Orchestra

il CD Enchantment di Nino Rota – dedicato al centenario della nascita del grande compositore italiano, partner artistico di Federico Fellini.

  • Roberto Gatto con il suo nuovo trio.
  • Il pianista americano George Cables con il suo gruppo, gli Art Pepper Legacy.
  • I vincitori del Concorso Memorial Naco delle scorse edizioni che quest’anno suoneranno strumenti realizzati con materiali di riciclo.
  • Il quartetto di Andrea Pozza e quello di Nicola Angelucci.
  • Il gruppo di Enzo Pietropaoli, che presenterà il suo ultimo lavoro “Yatra” (si ringrazia la collaborazione della casa discografica Jando-Music).
  • Il duo Dado Moroni e Max Lonata.

PROGRAMMA PERCFEST 2013

Memorial Naco

Dedicato a Naco, nome d’arte di Giuseppe Bonaccorso, caposcuola italiano della percussione e fratello di Rosario, questa sezione del festival è dedicata alla divulgazione culturale e musicale di quest’arte.

Tra gli appuntamenti in programma (tutti gli eventi sono gratuiti):

  • Concorso Internazionale per Percussionisti Creativi.
  • Corsi di percussione di diversi livelli, per principianti e per esperti.
  • Corsi di percussione ad hoc per bambini.
  • Laboratori di costruzione di strumenti musicali utilizzando materiali di riciclo.
  • Jam Session notturne nei Club e su battello
  • Sfilate delle Marchin’ band.
  • Mostre d’arte ed esposizioni dedicate al tema Jazz.
  • Fitness sulla spiaggia con istruttori, al ritmo delle percussioni suonate dal vivo.
  • Corsi di QiGong, di canto, di sassofono e di musica popolare brasiliana.

I corsi di Percussione

Ogni anno, il pubblico del PercFest viene condotto alla scoperta dell’arte della percussione grazie a grandi drummer italiani ed internazionali, che hanno come “missione” la diffusione della Cultura del Ritmo e del Tamburo, il primo strumento suonato dall’uomo.

Tra i “Maestri” di questa edizione coordinati da Giorgio Palombino: Ellade Bandini, Roberto Gatto, Gilson Silveira, Lorenzo Gasperoni, Lorenzo Tucci, Carl Burnett, Marco Fadda, Nicola Angelucci, Valerio Galla, Dado Sezzi.

giuliana.ranaldi@milanoweekend.it

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!