Pubblicato in: News

Passeggiate in città scoprendo la Milano che non t’aspetti

Marco Valerio 2 anni fa
Darsena-con-acqua-6
Foto: Comune di Milano

Dal Vicolo dei Lavandai al Bosco Verticale, dai luoghi dei primi insediamenti cristiani alla Torre Diamante: questi sono i luoghi delle passeggiate in città organizzate dall’associazione Ad Artem. Si tratta di itinerari da percorrere a piedi nella Milano agostana per vivere la propria città con la coscienza della sua ricchezza storica e culturale

Lasciarsi sorprendere dall’emozione di una Milano vissuta da viaggiatore. Svestire i panni del residente “di corsa” e riprendersi il tempo per innamorarsi davvero della propria città. Con questa chiave Ad Artem propone ai milanesi di aprirsi alla conoscenza della città per vivere con consapevolezza le sue ricchezze storiche e culturali.

Per il mese di agosto sono previste due passeggiate in città: la prima è in calendario giovedi 13 agosto attraverso i Navigli e la nuova Darsena. L’itinerario attraversa anche le basiliche di San Lorenzo e San Eustorgio e raggiunge l’antica Conca del Naviglio e il Vicolo dei Lavandai. Tra le altre tappe spiccano i luoghi dove si insediò la prima comunità cristiana milanese e la Colonna infame, in piazza Vetra. Nel 1630 due milanesi accusati ingiustamente di aver contribuito volontariamente alla diffusione della peste furono giustiziati dopo indicibili torture. Ma come racconta il Manzoni, la Colonna che fu eretta a loro eterna vergogna si ritorse contro i giudici e gli accusatori.

Due settimane dopo, il 27 agosto, la scenografia è completamente diversa: questa volta le passeggiate in città si snodano nell’atmosfera moderna dei grattacieli di Porta Nuova. Il percorso prende il via da piazza della Repubblica e porta alla scoperta delle architetture ultramoderne della Torre Diamante, con tappa alla vicina piazza Gae Aulenti, anch’essa parte del progetto di riqualificazione dell’area. Il nuovo Palazzo della Regione, e soprattutto il Bosco Verticale, contribuiscono a loro volta al ritratto di una città in continua evoluzione. Le torri del Bosco ospitano circa 900 specie arboree, delle quali una cinquantina sono tipiche di Milano.

La durata delle passeggiate in città è di circa 90 minuti.

La quota di partecipazione è di 12 euro, ed è necessario prenotare al sito www.adartem.it o telefonando al numero 026597728.

Etichette: