Pubblicato in: News

Open Night alla Triennale: concerti estivi gratuiti

Marco Valerio 3 anni fa
open-night-triennale

open-night-triennaleDalla fine di giugno la Triennale ospita Open Night, ovvero una serie di concerti a ingresso libero. Open Night si svolgerà dal 26 giugno al 29 agosto e vedrà una serie di concerti che animeranno l’Edison Open Garden Triennale, il giardino della Triennale di Milano.

Open Night è un viaggio musicale che combina musica contemporanea e d’avanguardia proveniente da ogni angolo del pianeta. Dal jazz del Bosforo fino all’electro-acustic tedesca, dal tex-mex del profondo West americano ai sapori speziati delle tabla indiane.

I weekend estivi della Triennale saranno quindi caratterizzati dai numerosi concerti che compongono il ricco palinsesto di Open Night. Tutti i concerti sono a ingresso libero e inizieranno alle ore 21. In caso di maltempo i concerti si svolgeranno nel Teatro dell’Arte.

Durante i concerti il nuovo ristorante Terrazza Triennale sarà aperto al pubblico. Salendo sulla Terrazza Panoramica del Palazzo dell’Arte si viene accolti all’interno di una serra trasparente immersa nel verde e sospesa sul Parco Sempione, con una vista spettacolare del Castello Sforzesco e dell’intero skyline di Milano. Un’osteria con vista che propone una cucina di alta qualità con un servizio dall’attitudine “friendly”.

Altro spazio aperto in Triennale durante i concerti e la Cova in Triennale ovvero la rivisitazione del Design Café nel giardino che ospita la storica Pasticceria Cova che, per la prima volta nei suoi 200 anni di storia, lascia il centro di Milano per tutto il periodo di Expo 2015.

Questo il programma completo di Open Night alla Triennale:

26 giugno

Vincent Peirani & Emile Parisien (fisarmonica e sassofono soprano)

27 giugno

Olivia Salvadori (soprano; musica sperimentale tra lirica ed elettronica)

3 luglio


Redi Hasa & Maria Mazzotta (folk dal Sud Italia e dai Balcani)

4 luglio


Francesco Bearzatti & Martux_M Crew (sassofono ed elettronica, tributo tecnologico a A Love Supreme di John Coltrane)

10 luglio

Istanbul Sessions (jazz/pop/reggae con il sassofonista Ilhan Erşahin)

11 luglio


Guano Padano (tex mex/punk)

16 luglio

Oren Lavie (smooth jazz)

18 luglio

Patrizia Laquidara (folk d’autore)

23/24/25 luglio

Siam venuti a cantar Baggio (gruppo di artisti del quartiere di Baggio nel teatro Spazio Teatro 89)

31 luglio

Hauschka (pianoforte)

1 agosto

Sacri Cuori (post folk)

7 agosto

L’Orchestrino (jazz e ritmi afro-cubani)

8 agosto

Franca Masu & Fausto Beccalossi (voce e fisarmonica)

21 agosto

Saluti da Saturno (folk/rock)

22 agosto

Dead Combo (folk portoghese)

28 agosto

Trio Lopez Petrakis Cheminari (folk mediterraneo)

29 agosto


Nihar Mehta & Alessio Alba (musica tradizionale Indiana)

Etichette: