Pubblicato in: Evergreen Partner

Musei a tema di Milano: dalla Scala alla moda, passando per Champions e fumetti

News PartnerNews Partner 7 mesi fa
musei-a-tema-Milano-SanSiro-min

Milano non è solo la capitale della moda mondiale, ma anche il centro culturale d’Italia con una ricca storia. Nelle sue strade e nelle vicinanze della città ci sono molti monumenti di architettura, gallerie, musei e altre attrazioni. Un’attenzione particolare meritano i musei a tema di Milano.

Tra questi il Museo Teatrale della Scala, situato nell’edificio del teatro famoso in tutto il mondo, il Museo degli Strumenti Musicali, il Costume Moda Immagine e il WOW Spazio Fumetto. Gli appassionati di sport saranno interessati alle esposizioni del Museo di Inter e Milan, da cui trasuda la storia delle due squadre di calcio meneghine. Il museo si trova presso lo Stadio San Siro, dove nel 2016 si è tenuta la finale di Champions League UEFA. I turisti appassionati di tecnica e motori non mancheranno invece una visita al Museo storico Alfa Romeo e Museo delle Industrie e del Lavoro del Saronnese.

Dalla Scala alla moda

La ricca collezione del Museo alla Scala ogni anno attira milioni di amanti dell’arte teatrale: durante la visita, i visitatori conosceranno non solo la storia e lo sviluppo del celebre teatro, ma anche importanti cantanti, musicisti e compositori che hanno dato un grande contributo a quest’arte, lasciando un segno significativo nella vita operistica della città dalla sua fondazione nel 1778: proprio quest’anno il tempio della lirica spegnerà 240 candeline.

musei-a-tema-Milano-scala-2-minCostume Moda Immagine, situato nel Palazzo Morando, è interessante non solo per gli estimatori delle novità di design, ma anche per chi vuole sapere come gli abitanti di Milano vestivano nei secoli passati. Al primo piano del museo è inoltre possibile vedere un’esposizione di dipinti, sculture, incisioni, mobili antichi e opere d’arte decorativa e applicata risalenti alla seconda metà del XVI secolo e fino all’inizio del XIX secolo. Situato nel Castello Sforzesco, il Museo degli Strumenti Musicali offre ai visitatori una collezione di strumenti musicali non solo d’Europa, ma anche d’Asia, Africa e Australia. La collezione unica del museo ha più di 700 opere.

Dai fumetti alla Champions League

Gli ammiratori di fumetti e illustrazioni sicuramente apprezzeranno uno dei più particolari musei d’Italia: WOW Spazio Fumetto. Qui si svolgono regolarmente le mostre, i seminari e i concorsi dedicati a questo tipo d’arte moderna. Gli ospiti hanno anche la possibilità di rilassarsi nel caffè, visitare una biblioteca multimediale e il cinema.

Il Museo di Inter e Milan è stato il primo museo allestito dentro uno stadio italiano: un lungo percorso che racconta la storia delle due gloriose squadre di calcio milanesi, conosciute in tutto il mondo, che vantano nel loro ricco palmarès ben 10 edizioni della massima competizione UEFA, da quando si chiamava Coppa dei Campioni all’attuale Champions League.

Da un lato l’Internazionale nerazzurra (da tutti chiamata Inter, 3 volte vincitrice del massimo trofeo continentale, l’ultima nello storico triplete del 2010) dall’altro l’AC Milan rossonera (ben 7 volte detentrice della coppa, l’ultima nel 2007) che giocano entrambe in Serie A la massima serie calcistica italiana, fondata nel lontano 1898.

Nella collezione del museo è possibile ammirare numerosi cimeli e memorabilia, tra cui ben 24 statue di giocatori a grandezza naturale, gli autografi degli eroi del calcio, i trofei sportivi, le pagine dei giornali con ritagli e articoli sulle partite più importanti, le maglie storiche e molto altro. Di proprietà del Comune di Milano, lo Stadio San Siro è in realtà intitolato dal 1980 a Giuseppe Meazza, il due volte campione del mondo (1934 e 1938) con la Nazionale italiana di calcio nonché ex calciatore di entrambe le squadre milanesi.

Nelle sale del Museo delle Industrie del Lavoro del Saronnese i turisti potranno vedere numerosi campioni dei prodotti, modelli, fotografie, disegni e documenti che mostrano il processo di industrializzazione in Lombardia. Parte dell’esposizione è situata all’aperto e comprende locomotive che servivano la rete ferroviaria locale.

Il Museo storico Alfa Romeo è dedicato alla storia di quasi 100 anni del marchio: attualmente la collezione ha oltre mille esemplari esposti, tra i quali è possibile trovare 110 auto che costituiscono esemplari unici.