Pubblicato in: Food

Milano Foodies Lab: cinque giorni di buon cibo in Galleria Vittorio Emanuele

milano-foodies-lab

Condividi su WhatsApp/e-mail:

milano-foodies-lab

Cinque giorni di buon cibo in città per l’iniziativa Milano Foodies Lab, kermesse dedicata al mondo dell’enogastronomia, con convegni, approfondimenti didattici, laboratori e show cooking.

Da martedì 5 a sabato 9 aprile, presso l’Urban Center del Comune di Milano in Galleria Vittorio Emanuele, Milano Foodies Lab sarà il punto di incontro per tutti gli appassionati della buona cucina. Ogni giorno un approfondimento, dedicato alla cucina della salute, alla carne suina, al caffè, al cibo senza glutine e alla cucina a km 0.

L’iniziativa prevede la partecipazione di numerose istituzioni nazionali e internazionali, oltre al coinvolgimento del Centro di Formazione San Giusto del Comune di Milano .

Le attività di Milano Foodies Lab sono a ingresso libero. Per agevolare la partecipazione ai corsi è possibile effettuare la  prenotazione on-line tramite il sito internet dell’evento.

Ecco il programma delle attività previste:

Martedì 5 aprile: La cucina della salute
– ore 10-11.30 : “Milano capitale internazionale del food”, con l’Assessore Cristina Tajani (Assessorato alle politiche del lavoro, sviluppo economico, università e ricerca del Comune di Milano), Luca Secchi (CEO adsGlen, Organizzatore Milano Foodies Lab), Raffaella Restelli (Responsabile Servizio Formazione per il lavoro Comune di Milano); “Il cibo italiano prodotto di qualità e certificato”, intervento Antonio Iaderosa (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali – Responsabile Ufficio di Milano dell’Ispettorato Centrale Controllo Qualità prodotti Agroalimentari)
– ore 12-13: show-cooking la pasta fresca fatta in casa, l’importanza degli ingredienti giusti per fare una pasta di qualità
a cura dello Chef Giuseppe Villa, dell’Andid Associazione Nazionale Dietisti e di Philips
– ore 13.30-14.30: show-cooking frittura e salute, consigli e regole per una frittura sana e genuina, a cura dello Chef Giuseppe Villa
– ore 15-16: show-cooking la differenza fra estrattore, frullatore e centrifuga per imparare come funzionano e quali sono i benefici in cucina, a cura dello Chef Giuseppe Villa
– ore 16.30-17.30: show-cooking sulle zuppe, toccasana e antica tradizione attenta alla salute, a cura dello Chef Giuseppe Villa

Mercoledì 6 aprile : il caffè
–  ore10-11.30: Latte art e bartending junior, laboratorio didattico sulla decorazione dei cappuccini e sulla miscelazione dei cocktail, dedicato alle scuole primarie del Comune di Milano, in collaborazione con Caffè Moak
– ore 12-13.30: Corso dalla pianta alla tazzina, percorso formativo sulle origini e sul suo processo produttivo del caffè, in collaborazione con Saeco e AICAF (Accademia Italiana Maestri del Caffè)
– ore 14.30-15.30: Il caffè incontra l’arte. Caffè Moak promuove giovani scrittori e fotografi, presentazione del progetto “Libro da parati”
– ore 16-17.30: Corso degustazione caffè,  in collaborazione con Saeco, AICAF e Caffè Moak

Giovedì 7 aprile: la carne suina
– ore 10-11.30: “A colloquio con il dietista” in collaborazione con ANDID – Associazione Nazionale Dietisti, per dare alcuni consigli per un’alimentazione corretta e in equilibrio
– ore 12-14: show-cooking “il gusto della carne”, trucchi e consigli per cucinare la carne di qualità a cura dello Chef Michele Cannistraro, concorrente della terza edizione di Masterchef e Prosus
– ore 14.30-15.45: Il consumo equilibrato di carne e salumi degli italiani all’interno della dieta mediterranea. Come riconoscere un prodotto di qualità. Con Aldo Radice (Condirettore Assica, Associazione Industriali delle Carni e Salumi), Gianfranco Caffi (Vice Presidente Prosus, Filiera di produttori carni suine), Antonella Baldi (Professoressa Università degli Studi di Milano- Dipartimento di Scienze Veterinarie per la salute, le produzioni animali e la sicurezza alimentare).
– ore 16-17.30: show-cooking “il condimento giusto per ogni carne”, come esaltare il gusto della carne di qualità degli allevamenti italiani Prosus, a cura dello Chef Michele Cannistraro
-ore 18-19: corso di degustazione vini, a cura delle Cantine Giordano, con il sommelier professionista AIS Andrea Matteini

Venerdì 8 aprile: il gluten free
– ore 10-11.30: Il Mondo di BU, laboratorio didattico dedicato alle scuole primarie del Comune di Milano, in collaborazione con Philips
– ore 12-13.30: show-cooking gluten free, protagonista la quinoa. A cura dello chef Giovanni Priolo, Presidente dell’Associazione Cuochi di Milano e Provincia
– ore 14-15.30: “La celiachia nel piatto: oggi cuciniamo quinoa e legumi“, convegno in collaborazione con AIC Associazione Italiana Celiachia Lombardia Onlus. Interverranno l’Associazione Chico Mendes Onlus e Itineri, produttrice di Legù, prodotta al 100% con legumi
– ore 16-17.30: show-cooking a base di legumi, a cura di Giovanni Priolo

Sabato 9 aprile: cucina a km 0
– ore 10-11.30: corso di fotografia del cibo, laboratorio didattico a cura di Umberto Armiraglio, fotografo professionista
– ore 12-13: show-cooking a km 0: il risotto con pasta di salame e rosmarino
– ore 13-14: mini corso sul gelato fatto in casa, trucchi e segreti
– ore 14.30-16: La cucina a km 0, scopriamo i prodotti della nostra terra con il Consorzio Brianza che Nutre
– ore 16-17: show-cooking a Km 0, il mondo dei finger food con i prodotti naturali
– ore 17-18: show-cooking a Km 0, il risotto con alicamenti

Per ulteriori informazioni: 02/6592398

 

 

Urban Center

Galleria Vittorio Emanuele

Etichette:

Forse sei interessato a: