Pubblicato in: Libri Mostre News

L’eco delle favole: le tavole d’autore che illustrano le favole di Umberto Eco

EcoDelleFavoleÈ una storia affascinante e che affonda le radici nel fermento degli Anni 60 quella che prende oggi le forme della mostra L’eco delle favole, ospitata fino al 30 maggio presso la Kasa dei Libri di Milano.

La mostra raccoglie le sessanta tavole originali delle tre favole per bambini scritte da Umberto Eco e illustrate da Eugenio Carmi.

Si deve fare un salto nel passato, negli Anni 60, per trovare le origini di questa iniziativa editoriale, nata dall’impulso di Eco di fermare attraverso la forma letteraria delle favole i ‘temi caldi’ di quell’epoca, periodo di fervori  e di ‘nuovi’ valori come l’uguaglianza degli uomini, l’attenzione per la natura e il disarmo delle nazioni.

Una sensibilità che stava cambiando e che Eco e Carmi vollero raccontare nelle due favole edite nel 1966 ‘La bomba e il generale’ e i ‘Tre cosmonauti’, creando mondi fantasiosi nella convinzione che “per comunicare agli adulti spesso è necessario parlare ai bambini”.

Poi quelle favole finirono per anni nel dimenticatoio, fino al 1988, quando vennero ristampante. Nel frattempo Umberto Eco era diventato l’apprezzato scrittore de Il nome della rosa e anche le sue favole ebbero la giusta visibilità per essere apprezzate.

Non nella loro versione originale però, poiché sia Eco sia Carmi sentirono l’esigenza di adattare i lavori di vent’anni prima sia al rinnovato gusto del pubblico sia alla loro maturata espressione artistica.

Nel 1992, infine, venne pubblicata la terza favola, ‘Gli gnomi di Gnù‘, su richiesta della casa d’abbigliamento Stefanel.

Le illustrazioni originali sono oggi raccolte nella mostra L’eco delle favole.

 

L’eco delle favole

Kasa dei Libri

Largo de Benedetti, 4

Da lunedì al venerdì dalle 15 alle 18

Tel.02 66989018

mostre@kasadeilibri.it

 

Offerta Libraccio 2018