Pubblicato in: Evergreen News

Labbra e sguardo perfetti per ogni occasione

News PartnerNews Partner 3 mesi fa
centro-estetico-firenze

Extension ciglia; dermopigmentazione, trucco permanente, tatuaggio semipermanente, microblading; quante tecniche estetiche ci sono per viso ed occhi! Ma in cosa consistono? Quali sono le differenze?

Noi ne sappiamo qualcosa: Baltika Estetica effettua trattamenti specializzati in tutte le tecniche sopra descritte; abbiamo studiato tanto per questo, e continuiamo sempre ad aggiornarci (e ad aggiungere master su master, per quel che interessa). Proviamo allora a  fare un po’ di chiarezza.

Extension ciglia

Allungamento ciglia, infoltimento ciglia, extension ciglia. Si tratta sempre delle stesse tecniche, a meno che non si vogliano puntualizzare i dettagli, eseguite per rendere più belle, se fatte bene, le ciglia. Si effettua applicando le ciglia artificiali realizzate con veri peli, alle ciglia già presenti sugli occhi, mediante una colla speciale atossica e certificata.

La differenza delle tecniche di extension ciglia è nella modalità di applicazione dei peli alle ciglia già presenti. Nel metodo One to one per ogni singolo pelo di ciglia naturale già presente ne viene aggiunto uno artificiale; l’effetto quindi è molto naturale. Nelle tecniche Volume invece per ogni pelo di ciglia naturale, possono applicarsi più peli di ciglia artificiali, fino a creare un volume molto evidente (si va da 2d-4d-6d-8d-10d-12d-14d e anche oltre); Russian Volume; Mega Volume; Copping; ed altre ancora.

Nota: è obsoleta la tecnica in cui un intero set di ciglia viene “attaccato” alla palpebra. Le vecchie ciglia “finte”, una vera e propria protesi peraltro ingombrante e fastidiosa, non vengono più applicate nei centri specializzati, restando un’applicazione fai da te (peraltro durano al massimo una giornata): la differenza fra le tecniche è quella che potrebbe esserci fra l’utilizzo di una parrucca e le extension per capelli.

Nelle recenti tecniche “pelo per pelo” in pratica si privilegia un aspetto più naturale, ovvero un volume molto incrementato e appariscente, attraverso una ricostruzione ad hoc. Importante: evitare di esagerare, altrimenti si può raggiungere l’effetto opposto (nonché risultati grotteschi). Controindicazioni? Nessuna, se la tecnica è effettuata a regola d’arte seguendo un disciplinare ferreo; e se la cliente evita di adottare comportamenti che mal si conciliano alla tenuta del trattamento (con durata peraltro minore dell’effetto).

Ovviamente, se si usano prodotti di bassa qualità e la tecnica è scadente può accadere che il trattamento non duri neanche qualche giorno (la durata varia mediamente da un mese a due ma anche oltre) ovvero che possano perdersi i peli delle ciglia vere: evitare chi propone prezzi al ribasso, non è un trattamento da improvvisati. E’ ovvio come risulti fondamentale utilizzare prodotti di primissima qualità ed attenzione maniacale nel trattamento: si tratta di applicare una colla specifica e ciglia aggiuntive su zone delicatissime.

Trucco permanente

Trucco permanente, dermopigmentazione, tatuaggio semipermanente sono la stessa cosa e sono trattamenti per cui è necessaria un’ abilitazione regionale (in Italia) per il legittimo esercizio delle relative tecniche: non basta avere la qualifica di estetiste. La dermopigmentazione è infatti un tatuaggio effettuato con apposito strumento (dermografo) che inserisce un pigmento di colore sotto la pelle, in un determinato strato; lo strumento è simile a quello utilizzato nei tatuaggi. Tante le tecniche (e per quel che interessa, noi le proponiamo tante, se non tutte).

Ad esempio, per le sopracciglia, la cosiddetta dermopigmentazione 3D, che si utilizza su parti mancanti di sopracciglia, oppure quando la presenza di sopracciglia è realmente scarsa. In pratica si va a ridisegnare ogni singolo pelo, con effetto volume e cromatico. Anche l’effetto che le persone richiedono di più è solitamente quello naturale, vi possono essere tante varianti.

La tecnica di dermopigmentazione Ombrè è focalizzata su effetti di luce ombra, al fine di creare un effetto pieno e ben delineato più che volume. Addirittura, vi è la possibilità di utilizzare una tecnica mista fra microblading (strumento la cui lama è fatta di tanti piccoli aghi) e dermopigmentazione (ago singolo o multiplo su dermografo): è la dermopigmentazione Combo/Mix touch, che permette sia la ricostruzione delle parti mancanti che effetto volume.

Nota: il microblading, che in Italia pare ancora tanto di moda, in realtà all’estero è ormai in via di sostituzione con la dermopigmentazione vera e propria a dermografo; tuttavia nel Bel Paese è trattamento ancora richiesto, sebbene i risultati siano inferiori per precisione ad una tecnica di dermopigmentazione con dermografo (per quello esiste la Combo/Mix Touch).

E per gli occhi? La dermopigmentazione eyeliner, che ha il nome con sé, può avere effetto sfumato oppure di linea netta, più o meno naturale, più o meno spessa, a preferenza della cliente. In pratica, l’occhio rimane “sempre truccato” in modo perfetto, ovviamente secondo il gusto della cliente.

E anche le labbra hanno le loro tecniche, di cui ne elenchiamo alcune. La dermopigmentazione Lips 3D Volume permette la correzione estetica di disegno della bocca, con possibilità di donare colore più intenso e con effetto volume. Una precisazione: nulla a che vedere con le “punturine” che danno in concreto volume (ad.es filler con acido ialuronico), qui si parla di trattamenti estetici, non di medicina o chirurgia estetica.

Ancora, la dermopigmentazione Candy Lips mira a correggere e valorizzare il disegno delle labbra, per un colore ed aspetto il più naturale possibile (molto richiesta). Oggettivamente, la fisionomia delle labbra al buon esito del trattamento è migliorata, l’effetto visivo è di una bocca perfetta nella linea.

Eventi e quotidiano

Se si vuole dire la verità un trucco permanente eseguito a regola d’arte, unito al trattamento di extension ciglia, può effettivamente fare la differenza: basterebbe il classico “prima e dopo“ per evidenziarne i pregi. Pur essendo un trattamento estetico, se fatto come si deve non fa rimpiangere i trattamenti più invasivi, salvo ovviamente richiedere effetti correttivi importanti che può offrire solo la chirurgia.

Per le serate, gli eventi più glamour, le occasioni importanti, in cui una donna ci tiene a non avere un pelo fuori posto (è il caso di dirlo), queste tecniche fanno la differenza: si possono ridurre sensibilmente alcune imperfezioni, non importa stare a perdere ore nel trucco, si è perfette per tutta la serata. Del resto, vi è anche la comodità di essere sempre “truccate” a modo nel quotidiano con risparmio di tempo, beneficiando di un aspetto in ordine. Inoltre, un lato positivo è anche la perduranza degli effetti: il trucco permanente dura da qualche mese fino anche ad oltre un anno, le extension ciglia durano anche mesi. Se l’effetto permane per un tempo non trascurabile, è quindi necessaria la massima cura e utilizzare tutto il tempo che è richiesto dal trattamento; va da sé di affidarsi a centri specializzati e competenti,  gli improvvisati o gli abusivi non danno garanzie; per di più, quando il danno è fatto, resta ed è ovviamente molto visibile.

Altra nota: se il fattore soggettivo incide fortemente sulla durata dei trattamenti (pelle; pelo; stile di vita; etc), rimane in ogni caso la necessità per la dermopigmentazione di ribattere e/o ritoccare la realizzazione periodicamente; per la extension ciglia, di dover ripetere il trattamento.

In ogni caso, è decisamente preferibile (nel nostro centro almeno facciamo così) una fase di studio e progettazione e successivamente la fase della realizzazione vera e propria (con ovviamente la consulenza preventiva gratuita): si deve essere sicuri di quel che si sceglie e si deve fare da una parte e dall’altra.

Da ultimo la spesa: sono trattamenti che hanno un costo non importante ma neanche indifferente, non vogliamo qui sopra affrontare i prezzi (ci sono molte variabili a determinarlo ed anche la stessa forbice dipende da altrettante variabili). Facciamola più semplice: con circa il costo di una vacanza (scegliete voi il tipo di vacanza) avrete per almeno un anno un aspetto invidiabile, tutti i giorni, con risparmio di tempo e con la sicurezza di essere sempre in ordine!