Pubblicato in: Viaggi

Isola del Garda: le visite riprendono per Pasqua 2013

Oriana Davini 5 anni fa
Isola del Garda

Se non avete ancora deciso cosa fare a Pasqua 2013, vi suggeriamo una gita comoda da Milano e molto scenografica: Isola del Garda, nell’omonimo lago, comune di San Felice del Benaco (Bs).

Domenica 31 marzo, giorno di Pasqua, si inaugura la stagione 2013 e riprendono le visite a questo piccolo gioiello lombardo carico di storia e leggende. Inserito nell’elenco ufficiale dei Grandi Giardini Italiani, Isola del Garda è uno scoglio fiorito che emerge dalle acque del lago, abitata fin dai tempi degli antichi Romani. Da qui sono passati i Longobardi, quindi alcuni ordini di frati che avevano eletto l’isola a loro abitazione, fino ad arrivare ai generali di Napoleone e a seguire aristocratici, letterati e artisti.

Conosciuta anche come Isola Borghese Cavazza, oggi è di proprietà della famiglia Cavazza, che ha scelto di aprirla al pubblico per far conoscere a tutti il patrimonio storico, artistico e botanico, preservando lo spirito originario del luogo.

Isola del Garda: visite

La visita all’isola dura circa 2 ore: include la guida, un piccolo aperitivo e il tragitto a bordo di imbarcazioni che partono dal porto di Gardone, Salò, Garda, Barbarano, Bardolino e Manerba.

Si attracca a un piccolo porticciolo del 1830 per poi raggiungere, attraverso un percorso particolarmente scenografico tra boschi e terrazzamenti fioriti, Villa Borghese Cavazza, abitazione dei primi del ‘900 in stile neogotico veneziano che svetta tra giardini all’italiana, cipressi e siepi di bosso. Dopo la visita all’interno, dove le sale conservano intatto l’arredo d’epoca, si arriva all’aperitivo in terrazza, dove si degustano prodotti tipici osservando il lago.

Dopo l’aperitivo il giro prosegue nel giardino, dove è ancora visibile l’impronta data nel 1200 dai frati che vivevano sull’isola: cedri, limoni, olivi, fichi, viti, peri, iris, rose, lavande, valeriana, bouganville, dalie.

La visita costa 25 euro a testa (16 per i bambini fino a 12 anni). Da maggio a settembre, ogni prima domenica del mese, è previsto un ingresso ridotto con partenza da Salò a 20 euro per gli adulti e 7 euro per i bambini fino a 12 anni.

Il giorno di Pasquetta, lunedì 1 aprile, è dedicato alle famiglie con un pacchetto speciale a base di animazione e giochi (18 euro gli adulti, 7 euro i bambini): si parte alle 10.30 e 11.30 al porto di Torchio Manerba, con rientro previsto alle 15 o 15.30.

Per maggiori informazioni: www.isoladelgarda.com

 


Visualizzazione ingrandita della mappa

Etichette: