Pubblicato in: Festival News Viaggi

Habitat: percorsi d’arte contemporanea sul Naviglio Martesana

Marco Valerio 1 anno fa

habitat_naviglio-martesana-1

La rassegna di arti performative Habitat – Scenari Possibili torna con la sua seconda edizione dal 10 settembre al 2 ottobre in 7 luoghi naturali lungo la pista ciclopedonale del Naviglio Martesana.

In programma, 4 weekend con 15 appuntamenti aperti a tutti tra performance, incontri e dialoghi con artisti ed esperti, percorsi a piedi, in bicicletta e aperitivi sui temi dell’arte contemporanea che coinvolgono i luoghi interessati dalle installazioni create per Ecoismi 2016 a Vimodrone, Vaprio d’Adda, Cassano d’Adda, Inzago, Cernusco sul Naviglio, Cassina de’ Pecchi e Parco Adda Nord.

Sono 6 le performance di musica, teatro, danza e poesia pensate per abitare creativamente le 8 opere sul territorio, permettendo loro di vivere nuova vita e trovare nuova forma. Ad ampliare il calendario della rassegna, walk e talk about, biciclettate artistiche e aperitivi critici, appuntamenti di approfondimento per permettere al pubblico di dialogare con artisti ed esperti per avvicinarsi alle installazioni e all’arte contemporanea, muoversi sui luoghi delle opere e conoscere il territorio che le ospita.

L’ingresso a tutti gli appuntamenti di Habitat – Scenari Possibili è gratuito e in caso di pioggia gli eventi vengono realizzati in strutture coperte.

Di seguito il programma completo di Habitat – Scenari Possibili 2016:

Sabato 10 settembre

Vimodrone (MI), Villa Torri, via Sant’Ambrogio 44

Ore 17.30 – Aperitivo critico con Francesca Guerisoli, Daniele Salvalai, Renzo Francabdandera

Ore 18.30 – The Please, performance di musica

Domenica 11 settembre

Da Vimodrone a Vaprio d’Adda (MI), partenza da via della Martesana angolo via Dante Alighieri, Vimodrone

Ore 10.30: Panta Rei, biciclettata critica attraverso le opere di Ecoismi 2016 e il paesaggio circostante, accompagna il percorso Martina Sacchi, con la partecipazione di Fiab Ciclobby

Ore 17.00: TexTure, performance di danza a cura di Sara Catellani, a ridosso dell’opera Space as an Organism di Ines Fiegert (via Alzaia Nord, Naviglio Martesana, Vaprio d’Adda)

Sabato 17 settembre

Parco Adda Nord, Vaprio d’Adda (MI), partenza da Villa Castelbarco, via per Concesa, 4, Vaprio d’Adda

Ore 10.30: Walk About di Carlo Infante, camminata attraverso i sentieri di Villa Castelbarco per arrivare all’opera Pieces di Benny Mangone

Cassano d’Adda (MI), partenza da via Alzaia Naviglio Martesana, via Tornaghi

Ore: 15.30 Walk About di Carlo Infante, camminata dalle opere ATeMpo di Ma2 e Rainbow Wheels di Federica Pezzani e Daniele Verderio sino al Dopolavoro

Ore 17.00: Talk About di Carlo Infante presso il Dopolavoro, via Pila, 11, Cassano d’Adda; a seguire aperitivo e concerti a cura di Associazione Esco

Domenica 18 settembre

Inzago (MI), partenza da Piazza Maggiore

Ore 11.00: Walk About di Carlo Infante, camminata fino all’opera Photosynthesis di Calembour, via Lazzaretto/Turati, Inzago

Ore 18.00: A cosa serve la poesia? (Canti per la vita quotidiana), performance di poesia di e con Gianluigi Gherzi e Giuseppe Semeraro, a ridosso dell’opera Photosynthesis di Calembour

Sabato 24 settembre

Cernusco sul Naviglio (MI), via IV Novembre 9, a ridosso dell’opera Sopra le nuvole di Emanuela Bizzozero

Ore 15.30: Incursione | Indagine su di un burattino al di sopra di ogni Geppetto di Compagnia CampoverdeOttolini

Ore 16.00: Steli, performance partecipata a cura di Stalker Teatro

Ore 18.00: Aperitivo critico con Premiata Ditta, Tancredi Gusman

Domenica 25 settembre

Cassina de’ Pecchi (MI), via Goffredo Mameli/Naviglio Piccolo a ridosso dell’opera Pixel Shadow di Vaha

Ore 17.00: Aperitivo critico con Andrea Bruciati, Vedovamazzei, Iolanda Ratti, Salvatore Giannella

Ore 18.00: Dialogo con la luce, performance di musica di Pietro Tonolo e Giancarlo Bianchetti

Domenica 2 ottobre

Cassano d’Adda (MI), Casa Berva, via Verdi 26

Ore 17.00: Aperitivo critico con Carlo Palmisano, Aristide Caramelli

Habitat – Scenari Possibili è un’iniziativa organizzata da Ilinxarium Residenza artistica e curata da Nicolas Ceruti, promossa da Regione Lombardia e inserita nell’ambito di Ecoismi, manifestazione internazionale di arte contemporanea site-specific che si interroga sul rapporto tra arte, essere umani e natura.

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!