Pubblicato in: Cinema News

Film in uscita nel weekend: le novità da giovedì 29 dicembre 2016

il-grande-gigante-gentile

Avete voglia di cinema e non sapete per cosa optare? Cercate una serata di puro divertimento grazie al grande schermo o un film che riesca a unire più anime? Come ogni giovedì, Milano Weekend vi segnala eventi cinefili e nuove uscite in sala nella nostra città: un nuovo appuntamento con #lospiegonecinema.

Ecco cosa vedere al cinema a Milano dal 29 dicembre 2016 al 4 gennaio 2017, compreso il weekend di Capodanno.

Alcuni consigli sui film in uscita

– Alps di Yorgos Lanthimos

Era stato presentato diversi anni fa alla 68esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e ora, grazie a Phoenix International Film, esce nelle nostre sale con la cosiddetta distribuzione mirata. Si tratta dell’ultimo lavoro che il regista ha realizzato in una Grecia devastata, la sua, creando un equilibrio non semplice tra realtà effettiva e illusione.
Al centro della storia c’è un gruppo di persone impegnate in un’impresa molto particolare: ognuna di esse deve sostituire un defunto all’interno del proprio privato, vengono infatti ingaggiati da parenti, amici e colleghi di colui che è venuto a mancare. Il nome di coloro che “indossano” queste vesti è, appunto, ‘Alps’ dando così vita a un sottile gioco psicologico e simbolico legato al concetto di insostituibile.
Con questo lungometraggio il regista greco riesce a destabilizzare lo spettatore perché non è facile far scattare, durante la visione, l’idea che sia solo qualcosa che sta scorrendo sul grande schermo. Ancora una volta il cineasta dimostra di non avere paura di dire né mostrare l’ipocrisia borghese.
Alps, a suo tempo, alla Mostra del Cinema di Venezia è stato insignito dell’Osella d’Oro per la migliore sceneggiatura, scritta a quattro mani da Lanthimos con il consolidato Efthymis Filippou.

– Il GGG – Il Grande Gigante Gentile di Steven Spielberg

Durante le feste natalizie continuano le uscite anche per tutta la famiglia, l’ultima fatica del regista di ‘E. T. – L’Extra-Terrestre‘ (1982) è tra queste. Nell’immaginario letterario spesso i giganti si nutrono di esseri umani e anche qui è così tranne per il protagonista che dà il titolo al film. “Una notte il GGG (Mark Rylance) – che è vegetariano e si ciba soltanto di Cetrionzoli e Sciroppio – rapisce Sophie, una bambina (orfana, nda) che vive a Londra e la porta nella sua caverna. Inizialmente spaventata dal misterioso gigante, Sophie (Ruby Barnhill) ben presto si rende conto che il GGG è in realtà dolce, amichevole e può insegnarle cose meravigliose. Il GGG porta infatti Sophie nel Paese dei Sogni, dove cattura i sogni che manda di notte ai bambini e le spiega tutto sulla magia e il mistero dei sogni” (dalla sinossi ufficiale). Una chicca: una parte del film riguarda Buckingham Palace.
Ne Il Grande Gigante Gentile non c’è retorica nel mostrare, seppur con delicatezza, la sofferenza.

Il film è stato presentato fuori concorso all’ultimo Festival di Cannes ed è tratto dall’omonimo libro di Roald Dahl, tra gli autori per bambini più amati al mondo.

Eventi cinematografici

– Buon anno a tutti (Anteo, Apollo, Ariosto 31 dicembre 2016)

Vi abbiamo raccontato di diverse iniziative nel capoluogo lombardo per trascorrere la notte di San Silvestro salutando il 2016 e accogliendo il nuovo anno. Non poteva mancare l’occasione anche per i più cinefili. Nelle sale milanesi del circuito spazioCinema sono in programmazione molti titoli che vi abbiamo consigliato negli ultimi spiegoni di cinema e con recensioni, a voi la scelta. “Al termine dell’ultimo spettacolo tradizionale brindisi augurale e panettone per iniziare il nuovo anno in compagnia di vecchi e nuovi amici” (dal comunicato stampa).

– Cinemaratona di Capodanno (Cinema Beltrade 31 dicembre 2016)

Il Cinema Beltrade propone un’iniziativa particolare anche perché solitamente gli eventi legati all’ultimo dell’anno partono nel tardo pomeriggio-prima serata. Qui si inizia alle 10.40 di sabato con ‘La teoria svedese dell’amore‘, a seguire ‘Yo Yo Ma e i musicisti della via della seta’, ‘Ma révolution‘ (con speciale CineCircolino), ‘La mia vita da zucchina‘ (in italiano), ‘Nick Cave – One More Time With Feeling’, ‘Alps’, ‘Sing Street‘ e, ve ne sarete accorti, film dopo film è giunta la Mezzanotte. Infine, non potevano mancare gli ‘Animali notturni‘. Non è detto che la serata-nottata si esaurisca qui.

Tutti i film sono in versione originale con sottotitoli, salvo diversa indicazione e il CineCircolino.

PREZZI: 1 ingresso 6,50€; 2 ingressi 10€; 3 ingressi 12€; 4 ingressi 14€; 5 ingressi 15€; 6 ingressi 18€; 7 ingressi 19€; 8 ingressi 20€; 9 ingressi 21€.

– Condotta di Ernesto Daranas (CineWanted Spazio Tertulliano 27 dicembre 2016 – 1 gennaio 2017)

Ve ne avevamo parlato al momento dell’uscita in sala, per chi se lo fosse perso è l’occasione per recuperarlo. È un film che al di là dell’essere ambientato in una Cuba indigente, riesce a trasmettere messaggi universali facendo riflettere sul ruolo dell’insegnante e sui cambiamenti sociali.

La proiezione non è prevista sabato 31 dicembre.

Etichette:

Forse sei interessato a: