Pubblicato in: Cinema News

Film in uscita nel weekend: le novità da giovedì 15 dicembre 2016

 

aquarius-film

Avete voglia di cinema e non sapete per cosa optare? Cercate una serata di puro divertimento grazie al grande schermo o un film che riesca a unire più anime? Come ogni giovedì, Milano Weekend vi segnala eventi cinefili e nuove uscite in sala nella nostra città: un nuovo appuntamento con #lospiegonecinema.

Ecco cosa vedere al cinema a Milano dal 15 al 21 dicembre 2016.

Alcuni consigli sui film in uscita

– Aquarius di Kleber Mendonça Filho

Dopo esser stato presentato nella selezione ufficiale all’ultimo Festival del Cinema di Cannes, Aquarius arriva nelle nostre sale grazie all’impegno di Teodora Film. Le Monde ha definito Aquarius “un film dalla ricchezza inesauribile” ed effettivamente è un’opera che ti resta nella memoria e continua a lavorare anche a distanza di tempo. Protagonista è un’immensa Sonia Braga, che dà volto a un critico musicale, Clara. La donna vive in un palazzo degli anni Quaranta, dal nome che dà il titolo al film. Una compagnia immobiliare inizia ad acquistare i diversi appartamenti proponendo anche a Clara la vendita della propria casa.
“Uscito tra mille controversie in Brasile, Aquarius è stato accolto da un inatteso successo di pubblico, diventando un vero e proprio manifesto di libertà e resistenza” (dal comunicato stampa).

– Naples ’44 di Francesco Patierno

Istituto Luce Cinecittà porta nei nostri cinema il documentario del regista napoletano. Alla Festa del Cinema di Roma 2016 Naples ’44 era stato presentato nella versione internazionale narrata da Benedict Cumberbatch, uscirà, invece, in sala narrato da Adriano Giannini.
“Nel 1943 un giovane ufficiale inglese, Norman Lewis, entrò con la Quinta Armata Americana in una Napoli distrutta e piegata dalla guerra. Lewis fu subito colpito dal magma sociale pulsante e complesso di una città che ogni giorno riusciva nei modi più incredibili a inventarsi la vita dal nulla, e prese nota su alcuni taccuini di tutto quello che gli successe nell’anno della sua permanenza” (dalla scheda). Quegli appunti sono stati materia per realizzare un libro, ‘Napoli ’44’ appunto.
Il film di Patierno, trae ispirazione dall’omonimo romanzo e “immagina l’ufficiale inglese, divenuto dopo la guerra un affermato scrittore, tornare molti anni dopo nella città che lo sedusse”.
Un film interessante in primis per la funzione a cui assurge di non cancellare la memoria della Storia con la ‘S’ maiuscola così come delle piccole storie (vedi, ad esempio, cerimonia funebre per un gruppo di bambini dilaniati dall’esplosione di un edificio).

– Rogue One A Star Wars Story di Gareth Edwards

Bastano solo questi primi nomi ad attrarre lo spettatore: Felicity Jones, Diego Luna, Mads Mikkelsen, Alan Tudyk, Ben Mendelsohn, Forest Whitaker, Donnie Yen. A loro si aggiungerà sicuramente la curiosità dei fan di Guerre Stellari e il gioco è fatto, almeno in partenza. Si tratta del primo capitolo di una nuova serie che pone al centro i personaggi e gli eventi connessi alla saga di Star Wars. “Rogue One è ambientato prima degli eventi narrati in Star Wars Episodio IV: Una Nuova Speranza e si discosterà dai film della saga, mantenendo comunque una certa familiarità con l’universo di Star Wars” – ha commentato la produttrice Kathleen Kennedy.

Altra curiosità che vi regaliamo: al fianco degli attori sono inoltre state disegnate e realizzate trenta creature in grado di muoversi. Il regista voleva che apparissero naturali e realistiche all’interno delle ambientazioni, per questo motivo sul set hanno avuto lo stesso trattamento degli attori: prima delle riprese, i truccatori e gli acconciatori aggiungevano polvere, sporcizia e sudore sulle creature come se fossero dei normali membri del cast.

Il film esce in 750 copie e lo troverete sia in 2d che in 3d. Lo spin-off successivo è quello dedicato al giovane Han Solo che sarà diretto da Phil Lord e Chris Miller e interpretato da Alden Ehrenreich.

Eventi cinematografici

Lo Schiaccianoci (20 dicembre)

Sia al cinema sia in teatro è diventato un cult, soprattutto nei giorni natalizi, vista anche l’ambientazione della storia durante la Vigilia di Natale. Distribuito da QMI/Stardust, direttamente dal Boslhoi di Mosca arriva nelle nostre sale Lo Schiaccianoci continuando il dialogo trai due mezzi, teatro e cinema. “Ispirato alla celebre favola di E.T.A. Hoffmann, lo spettacolo vedrà esibirsi la nuova generazione di artisti della compagnia di danza per eccellenza, con l’étoile Anna Nikulina e Denis Rodkin, il primo ballerino più giovane del Bolshoi, nei ruoli della piccola Marie e del Principe Schiaccianoci” (dal comunicato stampa). A impreziosire questa messa in scena le coreografie del maestro russo Yuri Grigorovich.

Rassegne cinematografiche

Le vie del cinema (16 – 19 dicembre)

Si tratta dell’ultimo appuntamento per il 2016 de Le vie del cinema questa volta con anteprime dall’ultima edizione del Torino Film Festival. Una chicca ve la anticipiamo subito, sarà possibile vedere, infatti, il lungometraggio vincitore del Concorso, ‘The Donor’, che vi consigliamo di non perdervi per la delicatezza e l’intensità con cui mette in scena quanto può mettere alle strette la vita.
Altro titolo consigliato anche per l’ottima messa in quadro e il gusto fotografico è ‘Lady Macbeth’ di William Oldroyd, con un’ottima interprete. Dalla sezione Festa Mobile, arrivano, invece: ‘Slam’ di Andrea Molaioli e ‘Clash’ Mohamed Diab.
Tutti i film stranieri saranno proiettati in lingua originale con sottotitoli.
I cinema coinvolti sono Anteo, Apollo, Colosseo e Mexico.

BIGLIETTI: intero 8€; cinecard 18€ valida per 4 ingressi (non più di due biglietti per film)

Etichette:

Forse sei interessato a: