Pubblicato in: Viaggi

Festa del Forno Antico a Morimondo: degustazioni, musica e mercatini

Oriana DaviniOriana Davini 5 anni fa

MorimondoUna domenica di buon cibo, degustazioni, mostre ed eventi: è la Festa del Forno Antico di Morimondo (Pv), appuntamento ormai entrato nella tradizione del mese di settembre.

Domenica 20 settembre, uno dei Borghi più belli d’Italia a pochi passi da Milano si veste a festa per accogliere visitatori da tutta la regione, con un programma ricchissimo di eventi.

Laboratori del gusto, moto d’epoca, dimostrazioni, musica, spettacolo e ovviamente le eccellenze enogastronomiche del Pavese, proposte dalla pro loco di Morimondo.

Il tutto all’ombra di una delle abbazie più belle del nord Italia, un gioiello di architettura religiosa fondata nel lontano 1134 che vale assolutamente la pena visitare.

TrebbiaturaLa Festa del Forno Antico di Morimondo ha un’origine altrettanto antica, anche se meno datata nel tempo: risale alla consuetudine delle donne di portare il pane a cuocere nel forno del paese (tradizione che ancora oggi resiste in alcuni paesi, come il Maghreb).

Ogni anno Morimondo dedica una giornata di festa proprio al pane, il cibo che più di ogni altro è simbolo di condivisione, aggregazione, socializzazione, scambio e solidarietà.

Nel corso della giornata di domenica ci saranno l’ormai classico Mercatino della Certosa di Pavia, con i suoi prodotti provenienti da Lomellina, Oltrepò e Pavese: vini Doc, salame di Varzi Dop, salame d’oca di Mortara Igp, distillati, birre artigianali, grappe, digestivi, liquori, creme per torte e gelati, farine bio, legumi, semi, specialità casearie a base di latte vaccino, di capra e pecora, riso, miele, funghi, pane, frutta secca, dolci e confetture.

A mezzogiorno, per chi vuole sarà possibile prenotare il pranzo tradizionale milanese organizzato dalla Pro Loco a base di salumi, trippa, arrosto e pan mejn (per informazioni e prenotazioni: 347 7264448).

 

 

Etichette: