Pubblicato in: News

Ferragosto 2014 a Milano: cosa fare

duomo-esterno

01_duomo-esternoFerragosto a Milano? Ecco qualche idea per non annoiarsi in città, tra musei, feste in musica, cinema e gite fuoriporta.

 

FERRAGOSTO NEI MUSEI

Aperti tutti i musei civici di Milano, che rispetteranno il normale orario di apertura. Potrete quindi visitare i musei del Castello Sforzesco, la mostra di Murakami a Palazzo Reale, il Museo del Novecento, la mostra fotografica di Salgado a Palazzo della Ragione, il Museo di Storia Naturale dove è allestita anche la mostra del fotografo Yann Arthus-Bertrand, il Museo Archeologico, la mostra dedicata alle connessioni tra arte e crimine al PAC padiglione d’Arte Contemporanea. L’ingresso è disponibile con biglietto singolo, oppure presso le biglietterie è possibile acquistare la nuova Card valida per un anno e i ticket turistici che valgono tre giorni.

Aperto a Ferragosto anche il Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” ( dalle 10.00  alle 19.00), con laboratori interattivi e visite per adulti e bambini. Le attività dei laboratori, comprese nel biglietto d’ingresso e prenotabili il giorno stesso alla biglietteria fino a esaurimento posti, sono dedicate ai bambini dai 3 ai 6 anni. Insieme ai genitori, i piccoli potranno sperimentare i sensi e i colori, giocare con le forme geometriche, realizzare curiose bolle di sapone. I più grandi, sempre accompagnati da adulti, potranno invece sperimentare le proprietà dei materiali, scoprire i fenomeni elettrici e magnetici o la chimica. Presso il Museo sarà inoltre visitabile la nuova esposizione “Fatte su Misura” che ospita tre esemplari unici di automobili italiane: la Bianchi 8HP, l’Alfa Romeo 8C e la Bisiluro DaMolNar. Il programma dettagliato e aggiornato di tutte le attività del Museo è disponibile all’indirizzo www.museoscienza.org/attivita.

Il giorno di Ferragosto, apertura regolare anche per la Pinacoteca di Brera con incontro serale su “Napoleone e la Pinacoteca di Brera: 15 agosto 1809, inaugurazione della Real Galleria” (ore 20.00) a cura del Soprintendente Sandrina Bandera (Sala XIV), e la Triennale di Milano  (possibilità di usufruire di un biglietto unico per visitare tutte le mostre al costo di 10 euro).

 

FERRAGOSTO TRA  MUSICA E CINEMA

Il giorno di Ferragosto musica live per anziani e famiglie, dalle ore 15.00 alle ore 23.00, nella pista da ballo allestita in Piazza del Cannone, al Castello Sforzesco di Milano, nell’ambito delle iniziative di “Un’estate sforzesca”.

Per gli appassionati delle sonorità latine, invece, al Forum di Assago prosegue Latinoamericando Expo. Si parte dalle ore 18.00 con il Gran Carnaval di Latinoamericando, uno show di colori, musica e ritmo latino; la festa continua al Villaggio con la Settimana dedicata all’Ecuador, e si conclude con la Disco Night (dalle 24.00 alle 3.00).

Al Carroponte di Sesto San Giovanni a Ferragosto sarà possibile rivivere le atmosfere dei strepitosi anni ’60 e i suoi balli scatenati e proibiti. Solo musica su vinile con ritmi soul, raw funk, rhythm & blues, boogaloo (dalle ore 22.00). Ingresso gratuito.

Ferragosto a passo di tango all’Auditorium LaVerdi con il concerto dell’ Orquesta Típica di Alfredo Marcucci (dalle 20.30). In occasione del concerto il Bar dell’Auditorium mette a disposizione un invitante buffet estivo con la formula “Drink & Food”, al prezzo speciale di 10 euro (a partire dalle ore 19.30).

Per chi si vuole rilassare davanti a un bel film, continua invece l’appuntamento con il cinema sotto le stelle di Arianteo 2014, che nella serata di Ferragosto propone i seguenti spettacoli: “Gigolò per caso” di John Turturro (ore 21.15 presso il Castello Sforzesco), “Una piccola impresa meridionale” di Rocco Papaleo (ore 21.15 presso il Palazzo Reale) e “Tutto sua madre” di G. Galliene (ore 22.40 presso il Chiostro dei Glicini dell’Umanitaria). Biglietti 6, 50 intero (5 euro ridotto).

 

FERRAGOSTO FUORIPORTA

Per gli amanti dei tortelli, appuntamento imperdibile a Crema, a meno di un’ora di macchina da Milano. A Ferragosto prosegue infatti la Tortellata cremasca 2014 (dal 14 agosto al 17 agosto), dedicata alla degustazione del tipico piatto locale, tortelli fatti in casa ripieni di un composto di amaretti, cedro, mentine, uvetta, biscotto mustasì (speziato), formaggio grana,marsala e limone. Una vera delizia che è possibile pure acquistare e portare a casa confezionata o già cotta.

Se volete passare il Ferragosto al lago, invece, non perdete la Festa delle sponde di Dervio, sul Lago di Como. alle ore 10.00 si terrà infatti la tradizionale traversata a nuoto da Cremia a Dervio, mentre in serata, dalle ore 21.00, la suggestiva processione delle barche illuminate con S. Rocco e una serata danzante presso il Parco Boldona. Dopo le 22.00 spettacolo pirotecnico. A Desenzano sul Garda dall’11 al 15 agosto 2014 si terrà la Festa del Vino, mentre a Sarnico sul Lago di Iseo la Fiera degli uccelli e mostra canina (con concerto della banda cittadina e fuochi artificiali dalle ore 21.00).

Il 15 e 16 agosto 2014 al Castello di Zavattarello,  in provincia di Pavia torna l’appuntamento con le Giornate Medievali: due giorni di grande festa per rivivere le magiche atmosfere del Medioevo, tra dame, cavalieri, saltimbanchi e artigiani. Scarica qui il programma completo dell’iniziativa.

 

FERRAGOSTO E MEZZI PUBBLICI

Venerdì 15 e sabato 16 agosto, i mezzi pubblici milanesi osserveranno l’orario festivo sull’intera rete. Le linee 66, 89, 130, 132, 140, 171, 175, 176, 183, 351, 705, 707, 783 e 901 effettueranno l’orario del sabato nella giornata del 16 agosto.

Etichette:
Milano Weekend