Pubblicato in: Food

Gli eventi gastronomici a Milano dal 14 al 20 aprile 2017

uova di pasqua

uova di pasqua

Eventi, notizie da ristoranti e locali: volete rimanere aggiornati sui migliori eventi gastronomici in programma a Milano? Non perdetevi lo #spiegonefood: ogni venerdì la guida settimanale più completa a tutto quel che di mangereccio e bevereccio succede in città.

Questa settimana è tutta dedicata ai pranzi di Pasqua: ristoranti, osterie, trattorie, offrono menu classici o innovativi per celebrare le festività pasquali. Un’occasione per riscoprire i piatti tipici del territorio, i prodotti di stagione o per farsi sorprendere da menu originali. E a Pasquetta? Tutti fuoriporta per la classica grigliata nel verde. Chi resta in città può vivere numerosi eventi per Pasqua e Pasquetta e e soddisfare la sua voglia di barbecue con proposte gourmet in centro città. Gli eventi gastronomici non mancano per tutta la settimana!

Eventi

-> Venerdì 14 aprile. Degustazione di Moscato di Scanzo. L’Enoteca El Vinatt organizza una serata degustazione alla scoperta di questo raro vitigno. Assaggi, ma anche possibilità di entrare in contatto con i produttori, visto che saranno presenti all’evento.

-> Sabato 15 aprile. Cena con delitto sui Navigli. Brividi e menu gourmet. Al Ristorante “Ca’ Bianca” Via Lodovico il Moro. Richiesta prenotazione. In menù golosità locali, salumi, gnocco fritto, e anche menu vegetariano.

-> Domenica 16 aprile. Pranzo di Pasqua al Park Hyatt Milan. Il Pranzo di Pasqua nella Cupola Lobby Lounge del Park Hyatt Milano è dedicato ai classici stagionali di grande sapore. Ricette tradizionali e rustiche preparate con ingredienti della storia culinaria italiana. Richiesta prenotazione. Menu ridotto per bimbi.

-> Domenica 16 aprile. Aperitivo di Pasqua alla Terrazza Duomo 21. Dalle 19, un aperitivo-evento sulla terrazza, a tu per tu con il Duomo di Milano.

grigliata

-> Lunedì 17 aprile. Grigliata di Pasquetta. Appuntamento a Eataly Smeraldo nel dehor per la grigliata di Pasquetta. Grigliata di carne, barbecue, ma anche tante verdure e stuzzicherie.

-> Martedì 18 aprile. Alla Dogana del Buongusto (via Molino delle Armi) si va a “A scuola di… Barolo”. Durante la degustazione didattica, guidati dal sommelier, si conosceranno i vini del territorio e si assaggeranno i relativi piatti in abbinamento.

-> Martedì 18 aprile. Alla Cucinoteca di via Muratori oggi si cucinano biscotti con i fiori e si impara a prepararli. I fiori sono belli da vedere, profumati da odorare e, sì, anche buoni da mangiare. Se non ci credete provate ad assaggiare questi biscotti di Mina di Minamoro: biscotti riso mais&camomilla, cialdine alla lavanda, biscotti alla rosa, biscotti salati ai semi di papavero e parmigiano.

-> Mercoledì 19 aprile. Brera open wine bar. L’aperitivo evento del mercoledì sera. Al Botinero, nel dehor del quartiere di Brera. Richiesta prenotazione.

-> Giovedì 20 aprile. Facciamo la Pizza! Laboratorio per bambini dai 2 anni di età. Si impasta, prepara e cuoce. Per bambini dai 2 anni accompagnati da un adulto. Prenotazione obbligatoria. Al Mom’s the family bar di via Fogazzaro

Notizie gourmet

-> La filiera corta di qualità valtellinese de La Fiorida diventa un originale hamburger gourmet firmato dal suo executive chef Gianni Tarabini, Stella Michelin. Per due settimane lo potete provare da Como Burger, ristorante che reinterpreta il piacere del fast food in chiave slow.

-> E’ nato il sito web della chef mauriziana Vima Narrainen, (www.vimasfood.com) dedicato alla cultura gastronomica e alla cucina di Mauritius. Qui Vima svela e illustra i segreti della tipica cucina mauriziana, ma anche la sua personalissima rivisitazione della tradizione culinaria del suo Paese. Figlia d’arte (suo papà era chef di La Pirogue, un importante hotel a Mauritius), Vima ha sviluppato in Italia un’intensa attività di catering in occasione di eventi, feste private, meeting aziendali, show cooking e fiere legate al turismo internazionale e al food. Inoltre, Vima ha partecipato come ospite a trasmissioni televisive quali “Hell’s Kitchen”, condotta da Carlo Cracco, e “Ale contro tutti”, con Alessandro Borghese.

-> Un uovo di Pasqua, Ciokko Bacco, realizzato con cioccolato bianco e pasta di pistacchio di Bronte. Per una Pasqua con dolcezza e sapore tipici della Sicilia. In vendita a Milano nei negozi Ammu in Corso Magenta 22 e in Corso Garibaldi 84.

-> Per Pasqua, a tavola, la logica è la stessa del panettone: ingredienti selezionati, ricetta tradizionale, lunga lievitazione, e voglia di fare le cose bene e migliorarsi. Così da Panzera in via Monte Santo arriva la Colomba di Pasticceria con lunga lievitazione di 24 ore.

->  E’ nato il nuovo progetto di Musement con The Grand Wine Tour, che offrirà esperienze di viaggio nelle più belle cantine vinicole d’Italia. Decine di cantine da tutta Italia, selezionate dal team di esperti di The Grand Wine Tour, potranno raccontarsi e, insieme, offrire esperienze di degustazione, cultura, natura e storia, interpretate dal team di Musement, con nuovi strumenti digitali.

-> Visto il successo delle proposte precedenti dedicate a vari paesi, Roadhouse continua ad invitare i propri clienti alla scoperta delle eccellenze culinarie del mondo e stavolta porta a scoprire i sapori del Messico. Nei mesi di aprile e maggio infatti, oltre alle consuete specialità di carne alla griglia, si potranno gustare in tutti i ristoranti della catena le ricette tradizionali messicane rivisitate in stile Roadhouse. Un menu completo con ricette originali per gustare quesadillas, burritos, mexican chicken e altri piatti.

-> Guida Michelin 2017 –> Tutti i ristoranti stellati di Milano

Recensioni & nuove aperture

-> C’è ancora tempo per potersi gustare a Milano, in corso Garibaldi 42, il primo temporary shop firmato Caffarel, l’azienda che nel 1865 inventò il gianduiotto. Il negozio sarà aperto fino alla fine di aprile: in vendita ci saranno i gianduiotti classico e fondente, le nuove collezioni primaverili di cioccolatini e gelèes e le uova di Pasqua. Ogni sabato show cooking, naturalmente a base di cioccolato.

-> Drink e street food, il nuovo aperitivo messicano del Bésame Mucho è arrivato: una carta cocktail arricchita con drink a base di Mezcal e una selezione di sfiziosità tipiche dello street food del paese centroamericano.Il Mezcal, ottenuto dal succo estratto dalla parte più interna dell’agave arrostita in speciali forni interrati, è il vero distillato preferito dai messicani e si caratterizza per il gusto affumicato e le note di terra bagnata. Quest’anno il barman del Bésame Mucho punta proprio sul Mezcal e, utilizzandolo come base, ha creato 5 nuovi cocktail, rivisitando in chiave messicana grandi classici internazionali come il Negroni e il Moscow Mule o inventando alcune creazioni autenticamente messicane. Ogni giorno, dalle 18 alle 20, all’interno del locale o nel dehors di piazza Alvar Aalto.

Fuori porta

-> Finger Food Party. Ad Angera in provincia di Varese, l’aperitivo di primavera è in un giardino signorile in riva al lago Maggiore. All’Hotel Ristorante Lido, viale Libertà 11.

-> Mantova con Gusto. Rassegna enogastronomica promossa da Confesercenti con il patrocinio di Comune di Mantova e East Lombardy-Regione Europea della Gastronomia. In piazza Sordello il meglio della tradizione alimentare italiana, in un piccolo “giro d’Italia” del sapore e con  mercatino delle bontà in piazza da sabato 15 aprile al lunedì di Pasquetta.

Etichette:

Forse sei interessato a: