Pubblicato in: News

Eventi Expo 2015: gli appuntamenti da lunedì 26 a sabato 31 ottobre

Marco Valerio 4 anni fa
albero vita sera gente (620x349)

Expo albero della vita foto Antonello Parisi 2

Ultima settimana di Expo 2015 e ultimo appuntamento con la nostra guida ai principali eventi dell’Esposizione Universale.

Si chiude un’esperienza lunga sei mesi che ha portato gli occhi di tutto il mondo a poggiarsi su Milano e su una manifestazione che, malgrado lo scetticismo iniziale, si è rivelata un successo di pubblico come dimostrano le code record che da più di un mese ormai fanno da presenza costante lungo il Cardo e il Decumano.

Anche la settimana conclusiva di Expo 2015 riserva numerosi eventi, fino all’ultimo giorno quando è prevista a Milano la presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella che chiuderà ufficialmente l’esposizione. Ricordiamo che per il 31 ottobre, giornata conclusiva di Expo 2015, l’ultimo ingresso al sito espositivo è previsto per le ore 17.  Tutti coloro che saranno entrati entro quell’ora potranno rimanere all’interno di Expo fino alla mezzanotte, quando calerà definitivamente il sipario sull’Esposizione Universale di Milano.

Ecco a voi la guida ai principali eventi che il sito espositivo di Rho ospiterà da lunedì 26 a sabato 31 ottobre.

Lunedì 26 ottobre

A Cascina Triulza, presso il Padiglione della Società Civile, ANCIperEXPO presenta alla stampa, alle 11, il bilancio della sua presenza in Expo e a seguire la seconda edizione de La giornata della Buona Alimentazione con un ricco programma di workshop, spettacoli, degustazioni che hanno per protagonisti diversi Comuni italiani.

Al Padiglione Cile, dal 26 al 31 ottobre, tutti i giorni alle 17, showcooking della cuoca di origine Mapuche Elisa Cea Epuin. Incontri gratuiti con degustazioni golose garantite.

Si chiudono gli appuntamenti con i reading Sharing Arts, organizzati dal Piccolo Teatro al Waterstone Intesa Sanpaolo. L’attore Fausto Russo Alesi protagonista dell’appuntamento dal titolo Il viaggio finisce qui, verso tratto dalla poesia Casa sul mare, da Ossi di seppia di Eugenio Montale. Alle 20 e alle 21.

Martedì 27 ottobre

Il Padiglione Alessandro Rosso a Expo Milano 2015 organizza una originale esibizione sportiva e cioè un biathlon cyclette – biliardino. Già particolare di per se’ per la scelta delle discipline, l’evento sarà ancora più spettacolare per il tipo di attrezzi utilizzati e cioè una cyclette in fibra di carbonio e un biliardino in cristallo. L’iniziativa ha un alto valore solidale in quanto è destinata a raccogliere fondi a sostegno di un progetto alimentare in Congo realizzato da CESVI. La sfida vedrà la partecipazione di ciclisti professionisti e dei progettisti dei prodotti e culminerà con una illustre amichevole con Giacomo Agostini, Claudio Chiappucci, Piero Gros e Daniele Barbone.

Il Padiglione Ungheria ospita il musicista Balogh Kálmán (suonatore di cimbalom) e la sua band, protagonisti di un concerto che propone un mix di musica popolare magiara, ritmi gypsy e jazz.

Mercoledì 28 ottobre

Dal 28 al 31 ottobre il tenore cileno Miguel Angel Pellao si esibirà per i visitatori del Padiglione Cile e vi canterà l’inno nazionale cileno in occasione della cerimonia di chiusura dell’Expo, il 31 ottobre. Le esibizioni di Pellao sono previste tutti i giorni alle 15, tranne sabato 31 quando il tenore canterà a partire dalle ore 12.

All’Open Air Theatre la festa Czechgiving Day, organizzata dal Padiglione Repubblica Ceca: alle 16 performance al violino di Gabriela Vermelho; alle 17.15 sarà eseguita la prima mondiale dell’oratorio Gesù Bambino di Praga del compositore Varhan Orchestrovic Bauer, accompagnata dal light-painting show di Alex Dowis che, attraverso fasci di luci, disegna sul palco disegni e ritratti realistici. Alle 19, infine, Vivaldianno 2015, show multimediale che rilegge in chiave rock la musica di Antonio Vivaldi.

Regione Umbria organizza a Cascina Triulza Acque dell’Umbria risorsa e fonte di vita: un pomeriggio di spettacoli tipici della tradizione locale, una tavola rotonda sul tema e per concludere una degustazione di acque accompagnate da prodotti tipici della tradizione umbra.

Italia Lavoro dedicherà, sempre mercoledì 28 e sempre a Cascina Triulza, un’intera giornata al tema “I giovani esclusi come rifiuti, come avanzi?” attraverso un convegno che vuole portare l’attenzione sui giovani che non hanno un lavoro, che non studiano o non frequentano nessun corso di formazione.

Giovedì 29 ottobre

A Cascina Triulza segnaliamo l’incontro organizzato da Confcooperative “Innovation Revolution: best practices & next practices”: un evento dedicato alla presentazione delle best practices e delle next practices nell’ambito delle innovazioni di processo e di prodotto delle cooperative, un modello di impresa e di sviluppo sostenibile incentrato sul soddisfacimento dei bisogni della persona e del territorio.

Sempre giovedì 29, nel pomeriggio presso il Padiglione della Società Civile, l’incontro “Un Neo-Welfare per la famiglia 2.0 – Cooperare e proteggere i bisogni della società reale” proposto da Assimoco. Verrà presentato il Rapporto di Assimoco che, attraverso un’approfondita analisi sociologica, fa il punto della situazione e racconta i casi virtuosi di Welfare familiare integrato e innovativo esistenti nel mondo della Cooperazione Italiana.

Alle 17 lo spazio eventi del Padiglione Giappone ospita la presentazione gastronomica di due prodotti tipici della prefettura di Gunma: la carne di manzo Joshu Wagyu e la radice Konjac, nutrienti e con poche calorie. Replica venerdì 30 ottobre.

Alle ore 21, presso l’Auditorium e in occasione della chiusura della settimana dell’Ungheria, l’escapologo David Merlini omaggia il grande illusionista Harry Houdini con un grande spettacolo di magia. Merlini si confronterà con i numeri del grande predecessore su un palcoscenico che farà perdere al pubblico la percezione del tempo e della realtà. Il suo spettacolo sorprenderà e illuderà gli spettatori, li lascerà senza fiato mentre cercherà di liberarsi da ogni tipo di costrizione in un lasso temporale impossibile da dilatare. Cento anni dopo Houdini, Merlini ha deciso di replicare anche l’evasione dalla vasca.

Venerdì 30 ottobre

Il Chiosco Maria Marinoni ospita due party, il 30 e 31 ottobre, in occasione della festa di Halloween. Dolcetti a tema e decorazioni spaventose per due serate all’insegna del divertimento: con una spesa di 10 euro, inoltre, viene regalato un palloncino.

Si chiudono gli appuntamenti con Identità Expo: Alessandro Salvatico dell’Armani Ristorante è protagonista di uno showcooking. Con 75 euro si pranza alle 12.30 e si cena alle 19.30.

Sabato 31 ottobre

Giornata conclusiva di Expo 2015 caratterizzata da numerosi eventi tra musica, spettacoli e degustazioni culinarie per salutare l’Esposizione Universale di Milano. Alla cerimonia di chiusura (a partire dalle 18) sarà presente il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Ricordiamo che l’ultimo ingresso in Expo sarà possibile alle 17: dopo questo orario verranno chiusi i cancelli e chi sarà già dentro potrà restare fino alle 24 per godersi le ultime ore.

Cascina Triulza ospita il Final Opening Party di Expo 2015. Dal tramonto all’alba una festa decisamente particolare ospitata nella suggestiva cornice del Padiglione della Società Civile. Musica, teatro, spettacoli e molto altro per un evento che prenderà il via dalle ore 12 per proseguire fino alla chiusura del sito espositivo. La grande festa sarà inoltre occasione per illustrare quello che sarà il futuro del Padiglione che continuerà a vivere anche dopo la fine di Expo 2015.

Tutti gli articoli di Milano Weekend
sugli eventi Expo 2015

Etichette: