Pubblicato in: News

Eventi Expo 2015: gli appuntamenti da lunedì 5 a domenica 11 ottobre

Marco Valerio 4 anni fa
re panettone

re panettoneSettimana ricca di appuntamenti a Expo 2015 quella che va ad iniziare lunedì 5 ottobre. Oltre ai tradizionali eventi legati ai National Day, i prossimi giorni si segnalano per il Panettone Day, giornata dedicata al celebre dolce, e per i numerosi incontri musicali e culturali. Di seguiti tutti i principali eventi previsti a Expo nella prossima settimana.

Lunedì 5 ottobre

Il 5 ottobre si festeggia il National Day della Repubblica Democratica Popolare di Corea. La cerimonia ufficiale si terrà dal mattino presso il palco dell’Expo Centre con l’alzabandiera e l’esecuzione degli inni nazionali della Repubblica Democratica Popolare di Corea e italiano. A seguire il discorso di un rappresentante italiano e della delegazione del Paese asiatico. Durante la giornata i festeggiamenti continueranno presso il Padiglione all’interno del Cluster Isole, Mare e Cibo.

La Repubblica Democratica Popolare di Corea ha deciso di partecipare a Expo 2015 con un focus sul ginseng, un ingrediente noto fin dall’antichità. Nel Padiglione, diviso in due sezioni, è possibile conoscere le virtù della pianta usata sia come alimento, sia per scopi medicinali, da oltre cinquemila anni. Tra le centinaia e centinaia di specie che esistono al mondo usate a scopo curativo, solo il Kaesong Koryo Insam (ginseng coreano) è stato riconosciuto come la regina delle piante medicinali.

Al Padiglione Cile è ospitato un evento dedicato alle melodie della cantautrice cilena Pascuala Ilabaca. Dal 5 al 13 ottobre, alle ore 15 e alle 17, si esibisce Pascuala Ilabaca, famosa cantautrice, che si esibisce accompagnata dal suo gruppo, Fauna, e da una fisarmonica che suona con grande talento. Il suo stile è una felice mescolanza di jazz e rock progressivo. Le sue canzoni esprimono spesso rivendicazioni a nome dei popoli originari della sua terra e della donna del continente sud-americano.

Per tutta la prossima settimana FederCultura Turismo Sport di Confcooperative avrà un ricco programma di eventi a Cascina Triulza. Lunedì 5 si avranno due convegni rispettivamente su “Città abilitanti e finanza – Le condizioni per favorire lo sviluppo della comunità e dell’imprenditoria sociale” organizzato da PLEF – Planet Life Economy Foundation e “Cibo è accoglienza” dell’associazione Enrico Into The World Onlus.

Martedì 6 ottobre

Samantha Cristoforetti è protagonista in Expo, segnatamente al Padiglione Alitalia – Etihad Airways, dove incontra i ragazzi di una scuola media di Vignate. A moderare l’incontro con i ragazzi della prima astronauta donna italiana sarà Antonella Celletti prima donna pilota Alitalia. Appuntamento alle ore 19.30 per gli studenti che avranno così la straordinaria occasione di dialogare con la prima astronauta italiana dei 200 giorni trascorsi in orbita nella Stazione Spaziale Internazionale, che hanno portato AstroSamantha a stabilire nuovi record. Ricordiamo che Samantha Cristoforetti è Ambassador di Milano Expo 2015.

Al Padiglione Spagna un’intera giornata dedicata alla lingua spagnola, organizzata con la collaborazione dell’Instituto Cervates. Dalle 10 alle 18 sono previsti giochi e test di lingua spagnola in cui il pubblico è chiamato a intervenire in prima persona: il tutto gratuitamente. Alle 13.40 e alle 15.00, presso l’Auditorium, viene proiettato il film-documentario El Somni del Celler de Can Roca. Alle 19 spettacolo dei ballerini di LaMov, compagnia di danza di Saragozza, si esibiscono. Dalle 10 alle 19 previsti spettacoli di animazione che omaggiano Don Chisciotte e Sancho.

Al Padiglione Stati Uniti concerto di musica classica a ingresso gratuito: dalle 16 il violinista e direttore d’orchesta Ashot Tigranyan esegue le Quattro stagioni di Vivaldi accompagnato dalla Classical Concert Chamber Orchestra.

A Cascina Triulza è previsto un incontro istituzionale di Accredia a cui saranno presenti, tra gli altri: Andrea Olivero, vice ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Giuseppe Rossi, presidente Accredia e Giorgio Mercuri, Presidente Fedagri – Confcooperative. Il tema sarà “Le certificazioni nell’agroalimentare: una garanzia di qualità e competitività in Italia e nel mondo”.

Mercoledì 7 ottobre

Si festeggia il Panettone Day. Dall’orario d’inaugurazione alle 11.00 il dolce tipico milanese viene offerto ai visitatori. Successivamente vengono regalati al pubblico cinquemila piccoli panettoni insieme alle tovagliette in carta del Panettone tipico della tradizione artigiana milanese. Per questa iniziativa viene allestito l’Angolo del Panettone, presso il Cardo, all’angolo col Decumano. Presenti inoltre espositori di panettoncini con la forma del Duomo di Milano.

Giovedì 8 ottobre

Giornata Nazionale per lo stato tropicale di Gibuti che viene festeggiato al Cluster Zone Aride. La Repubblica di Gibuti si trova nel Corno d’Africa. Nonostante il contesto globale difficile e le sue piccole dimensioni, la Repubblica di Gibuti è portatrice di una ricca biodiversità. La diversità di fauna e di vita marina e terrestre si concentra soprattutto in due ecosistemi caratteristici dei tropici: barriere coralline e foreste di mangrovie. La gastronomia di Gibuti è un vero melting pot culinario. Con le sue diverse influenze culturali, Gibuti offre un mix eclettico di sapori in entrambi africani, asiatici ed europei. La sua gastronomia è l’immagine del Paese: colorata, piccante ed esotica!

In mattinata in Auditorium si terrà una conferenza incentrata sulle azioni della cooperazione internazionale volte a valorizzare il ruolo delle donne nelle zone più svantaggiate della regione mediterranea, organizzata dalla Direzione Generale della Cooperazione allo Sviluppo (DGCS) e dal ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale (MAECI). Interverranno, tra gli altri: Bianca Berlinguer, direttrice del TG3, Giampaolo Cantini, direttore generale cooperazione allo sviluppo e il commissario unico di Expo, Giuseppe Sala.

Alle 19.30 al Padiglione Polonia proiezione del capolavoro Miasto 44 del grande regista polacco Jan Komasa.

Venerdì 9 ottobre

Fino a domenica 11 ottobre il Padiglione della Repubblica di Corea ospita il gruppo Ongals specializzato in sketch comici basati esclusivamente sulla mimica. Lo spettacolo in scena ad Expo è ispirato ai prossimi Giochi Olimpici invernali del 2018 a Pyeong Chang.

A Cascina Triulza ha luogo il Forum Internazionale “Migrazioni e cittadinanza mondiale a scuola” organizzato da ACRA-CCS e CISV. 150 insegnanti da 7 paesi dell’Europa e dell’Africa condivideranno il progetto “Parlez-vous global?”, finanziato dall’Unione Europea, Fondazioni4Africa, Compagnia di San Paolo e Fondazione De Agostini, con Vinicio Ongini, rappresentante dell’Osservatorio nazionale Intercultura del MIUR.

Sabato 10 ottobre

La Giordania festeggia il proprio National Day al Cluster Zone Aride. La Giordania, trovandosi nell’area della Mezzaluna Fertile nel Bacino del Levante, è stata benedetta da un alto tasso di biodiversità e fa da ponte tra quel territorio che un tempo era chiamato Mesopotamia e l’odierno Egitto. Ed è proprio in questa regione che i Sumeri, e in seguito i Mesopotamici, addomesticarono molti dei progenitori selvatici, qui abbondanti, che hanno costituito le basi dell’odierna produzione globale di cibo. Sfortunatamente molti sono i fattori che minacciano la flora e la fauna giordana. Piante selvatiche e habitat stanno sparendo a causa dell’alto tasso di urbanizzazione, del turismo di massa, dello sfruttamento eccessivo del terreno, dall’estensione massiccia del terreno ad uso agricolo, e dalla mancata attenzione e cura del patrimonio naturale e degli ecosistemi.

Dalle 12 alle 13.30 a Cascina Triulza uno degli ultimi incontri con Federica Fiocchetti di Masterchef 4 con il suo laboratorio di cucina per piccoli aspiranti chef, per sperimentare la preparazione e l’assaggio delle pietanze da loro preparate in modo pratico e divertente. E alla sera FIS con il concerto “Ultimo Bivacco”, dove band Scout suonerà musica ispirata dall’esperienza scout.

Domenica 11 ottobre

A Cascina Triulza Zonta International – Club Milano Sant’Ambrogio organizza due incontri/laboratori “Giochiamo seriamente a non sprecare con le scuole” al mattino, e “Giochiamo seriamente a non sprecare: iniziative imprenditoriali antispreco al femminile” il pomeriggio. Sempre domenica anche un incontro dell’Associazione Italiana Celiachia: “La celiachia alla luce della Carta di Milano: la sostenibilità della dieta senza glutine”, un convegno dedicato alla sostenibilità della dieta senza glutine.

Al Padiglione Malesia i visitatori possono imparare la ricetta e assaggiare uno dei piatti simbolo del paese, il Roti Canai.

Tutti gli articoli di Milano Weekend
sugli eventi Expo 2015

Etichette: