Pubblicato in: News

Elezioni 2014: sconti per gli elettori che si muovono in treno con Italo e Trenitalia

Oriana DaviniOriana Davini 4 anni fa

Elezioni europee

In vista delle elezioni 2014 europee e amministrative, in programma per il prossimo 25 maggio, sono previste riduzioni speciali per gli elettori che si spostano in treno.

Chi abita in una città ma vota in un’altra vedrà così alleggerito l’onere di dover attraversare lo Stivale per raggiungere la propria circoscrizione elettorale: Trenitalia e Italo lanciano infatti una promozione che arriva a garantire riduzioni fino al 70 per cento sul costo del biglietto.

In particolare, dal 15 maggio al 4 giugno chi prende il treno per raggiungere la sede del seggio in cui è iscritto possono ottenere:

  • Treni nazionali: sconto del 70 per cento
  • Treni regionali: sconto del 60 per cento

Le riduzioni sono valide esclusivamente per viaggi di andata e ritorno:

  • Trenitalia – Nel livello Standard dei Frecciarossa e in 2a classe sui treni di media-lunga percorrenza nazionale (Frecciargento, Frecciabianca, InterCity, InterCityNotte e Espressi), incluso il servizio cuccetta. Gli elettori che rientrano dall’estero possono usufruire di una tariffa a loro dedicata: ‘Italian Elector‘, valida per viaggi internazionali da e per l’Italia.
  • Italo – Riduzioni valide in ambiente Smart sulle offerte Base, Economy e Low Cost

Per poter usufruire delle agevolazioni è necessario presentarsi in biglietteria o in agenzia di viaggio con un documento di identità e la tessera elettorale. Per il viaggio di ritorno è richiesta l’esibizione del timbro sulla tessera elettorale che dimostra l’avvenuta votazione.

Per maggiori informazioni: www.trenitalia.com – www.italotreno.it