Pubblicato in: News

DramaTram: un viaggio nel passato tra le vie di Milano

Marco Valerio 3 anni fa
Foto/Photo Flickr by: Bert Kaufmann

drama-tramSe il vostro sogno è sempre stato quello di viaggiare nel tempo, il vostro desiderio potrebbe diventare realtà grazie a DramaTram, l’evento ospitato a Milano che unisce turismo, arte e intrattenimento.

Grazie a DramaTram, infatti, a partire da giugno e ogni primo giovedì del mese, per tutto il periodo di Expo 2015, un tram storico girerà per la città a servizio dei turisti (italiani e internazionali) con a bordo due attori pronti a svelare tutti i segreti e le curiosità di una Milano ormai dimenticata.

Dal Castello ai Navigli, dal Duomo all’Arco della Pace fino al Cimitero Monumentale, i partecipanti a DramaTram verranno riportati indietro negli anni Trenta e potranno scoprire le storie meno conosciute che si celano dietro ai punti di maggiore interesse della città.

DramaTram è un’esperienza sicuramente insolita anche grazie all’improvvisazione teatrale che ha una parte preponderante in questo curioso e affascinante tour storico di Milano. Un tram che viaggia ininterrottamente dagli anni ‘20, il 1503 vale a dire uno dei simboli della città, e attori in costume riporteranno in vita tradizioni, leggende e personaggi dimenticati della Milano d’inizio Novecento.

Protagonisti di DramaTram sono Bruno il bigliettaio e la sciura Camilla, ma anche il pubblico avrà parte integrante della storia che si andrà a raccontare e che ha come scopo far rivivere la storia e i segreti della città attraverso gli occhi di chi l’ha realmente vissuta.

Punto di partenza di DramaTram sarà il Castello Sforzesco e il viaggio durerà circa 90 minuti. Bruno e Camilla racconteranno numerosi aneddoti come la storia dell’Arco della Pace, inizialmente chiamato Arco della Vittoria da Napoleone (per commemorare la vittoria nella battaglia di Jena) e poi ribattezzato dagli austriaci con il nome attuale, o come la trasformazione di Brera da quartiere a luci rosse a una delle zone più sofisticate della movida milanese.

A partire dal 4 giugno, ogni primo giovedì del mese, sono in programma due rappresentazioni di DramaTram. La prima alle ore 14 in lingua inglese, la seconda alle 15.30 in italiano.

Il costo del biglietto intero è di 39 euro, per i ragazzi sotto i 14 anni è di 14 euro.

Per info e prenotazioni: info@dramatram.itwww.dramatram.com.

Promotori di questo progetto sono Milano Loves You, associazione culturale senza scopo di lucro che ha come obiettivo la promozione delle eccellenze milanesi a livello nazionale e internazionale e Dramatrà – Città in scena, associazione culturale che si occupa di avvicinare Milano ai suoi cittadini e ai suoi visitatori attraverso una vasta gamma di visite teatralizzate.

Queste le 20 tappe del percorso di DramaTram:

  • Piazza Castello – angolo via Beltrami
  • Castello Sforzesco
  • Parco Sempione
  • Arco della Pace
  • Cimitero Monumentale
  • Porta Garibaldi
  • Arena Civica Gianni Brera
  • Acquario civico
  • Piccolo Teatro Strehler
  • Brera
  • Teatro alla Scala
  • Piazza Mercanti
  • Duomo
  • Cripta di San Giovanni in Conca
  • Darsena del Naviglio
  • Basilica di Sant’Eustorgio
  • Colonne di San Lorenzo
  • Parco delle Basiliche
  • Naviglio Grande
  • Naviglio Pavese
  • Chiesa di Santa Maria presso San Satiro
  • Galleria Vittorio Emanuele II
  • Via Cantù
Etichette: