Pubblicato in: News

Da vicino nessuno è normale 2013: torna il grande festival dell’integrazione sociale

Ѐ arrivato alla diciassettesima edizione il festival meneghino dell’integrazione sociale: dal 13 giugno al 14 luglio presso l’ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini (via Ippocrate n°45) si svolgerà Da vicino nessuno è normale che quest’anno offre, in ventisette serate, sedici spettacoli di teatro, cinema, musica oltre a documentari e laboratori interattivi. Si tratta di iniziative particolarmente significative perché, avendo luogo in un contesto lontano dagli spazi tradizionali dello spettacolo milanese, ribaltano il rapporto fra centro e periferia, valorizzandola.

Il festival è forte dell’apporto delle tante e diverse realtà che hanno lavorato durante tutto l’arco dell’anno nel cantiere del TeatroLaCucina: i lavoratori di Olinda, l’associazione che promuove l’integrazione sociale di persone con problemi di salute mentale, gli adolescenti della Non-scuola, gli studenti di italiano della scuola di Asnada, gli abitanti della Comasina e gli attori del Teatro delle Ariette.

Da vicino nessuno è normale si apre con giovedì 13 alle ore 20.00 con Odissea in Comasina – Esperimento di teatro per una comunità, una mise en place dell’Odissea di Omero, tradotta e replicata per cinque volte al tramonto in spazi diversi, ma sempre intorno a un cuoco e a una tavola: uno spettacolo particolarmente significativo in cui protagonista sarà la comunità riunita a condividere non solo cibi e bevande, ma anche una storia.

Il programma completo su www.olinda.org

Ingresso teatro 12 euro, ingresso Odissea in Comasina 15 euro con cena

Info e prenotazioni: 02.66200646 oppure olinda@olinda.org