Pubblicato in: Evergreen

Cosa notare quando si visita una casa in vendita

News Partner 1 mese fa
arredamento-design-casa-min

Quando si visita una casa in vendita bisogna essere molto attenti a tutti i dettagli dell’appartamento, sforzandoci di immaginare anche possibili soluzioni alle eventuali problematiche che riscontriamo. Visitare una casa che intendiamo acquistare è un impegno da prendere sul serio, per il quale serve tempo e attenzione.

Visitare un appartamento che ci interessa comprare

Se per questioni lavorative non dovessimo disporre del tempo necessario a visitare tutte le case che abbiamo adocchiato, possono venirci incontro i servizi di virtual tour che molte agenzie mettono ora a disposizione, con riprese a 360° degli spazi dell’immobile. Ecco alcune cose da tenere a mente quando siamo interessati a un appartamento:

  • Posizione: la visita comincia prima di entrare in casa. Girate il quartiere e considerate la vicinanza dell’appartamento a scuole, centri commerciali e altri servizi che per noi sono necessari. Anche la vicinanza o meno ai mezzi pubblici va considerata.
  • Dimensioni e disposizione: pensate alle dimensioni della casa e a come risponde alle vostre esigenze. Prestate attenzione alla disposizione degli spazi e non fatevi ingannare dal mobilio già presente! Molte volte una scelta di mobili errata può far apparire una casa più piccola di quanto in realtà non sia.
  • Condizioni: prendete nota delle condizioni generali della casa, compresa l’età e la data delle ultime ristrutturazioni, sia interne che condominiali, lo stato degli infissi e la qualità dei materiali. Cercate segni di danni causati dall’acqua o altri problemi che potrebbero richiedere un intervento, prima che sia troppo tardi per tornare indietro.
  • Caratteristiche e finiture: considerate le caratteristiche e le finiture della casa, come il tipo di pavimento, i materiali usati e, in caso di appartamento già ammobiliato, la qualità dei mobili e degli elettrodomestici.
  • Paesaggio: Osservate il paesaggio che si vede dalle finestre, comprese le dimensioni e le condizioni i un eventuale giardino o terrazzo. Prendete nota se intorno all’abitazione sono presenti cantieri o terreni edificabili, che possono togliere (o aggiungere) valore alla casa una volta ultimati.
  • Parcheggio: Considerate le opzioni di parcheggio, comprese le dimensioni del garage e la disponibilità di parcheggi fuori strada.
  • Sicurezza: Cercate di individuare eventuali problemi di sicurezza, come cablaggi vecchi o difettosi o un quadro elettrico obsoleto. Questo comprende anche la presenza o meno di allarmi o porte blindate.
  • Piani futuri: Se la casa si trova in un quartiere con un’associazione di proprietari, chiedete informazioni su eventuali miglioramenti o cambiamenti previsti per l’area e per il condominio, come l’approvazione di ristrutturazioni o grossi lavori di manutenzione.
  • Prezzo: Alla luce di tutte le note precedenti, concentratevi sul prezzo richiesto della casa, se rientra nel vostro budget e se è ben bilanciato rispetto alla qualità dell’immobile.