Pubblicato in: Mostre News Quartieri

Cortili Aperti Milano 2016: alla scoperta delle dimore storiche della città

Marco Valerio 3 anni fa

cortili-aperti-2016

L’Associazione Dimore Storiche Italiane presenta a Milano domenica 22 maggio la ventitreesima edizione dell’iniziativa Cortili Aperti.

In occasione di Cortili Aperti Milano 2016 verranno aperti quest’anno i cortili delle più belle dimore storiche presenti in Piazza Sant’Alessandro e dintorni.

Domenica 22 maggio, dalle ore 10 alle ore 18, grazie a Cortili Aperti Milano 2016 il Gruppo Giovani della Sezione Lombardia dell’Associazione Dimore Storiche Italiane (ADSI) aprirà al pubblico, in maniera gratuita, le porte dei cortili e dei giardini di alcuni dei palazzi più incantevoli situati nel cuore di Milano.

Cortili Aperti Milano 2016 ha come obiettivo quello di far avvicinare il grande pubblico alle realtà delle dimore storiche private, normalmente non accessibili, ed accrescere la consapevolezza dell’importanza e del ruolo fondamentale dei beni culturali di proprietà privata in Italia e a Milano.

I cortili delle dimore storiche che gli appassionati e i curiosi potranno visitare sono alcuni tra i più suggestivi dell’intero panorama lombardo:

  • Palazzo Stampa di Soncino – via Soncino, 2
  • Palazzo Durini – via Santa Maria Valle, 2
  • Collegio Sant’Alessandro – piazza Sant’Alessandro, 1
  • Palazzo Trivulzio – piazza Sant’Alessandro 2
  • Palazzo Archinto – via Olmetto, 6
  • Palazzo Brivio – via Olmetto, 17
  • Palazzo Annoni – corso di Porta Romana, 6
  • Cà Granda – via Festa del Perdono ,7
  • Chiostro Trivulziano- via Sant’Antonio, 5
  • Palazzo Greppi – via Sant’Antonio, 12

L’accesso ai cortili sarà come sempre libero e gratuito. Un infopoint sarà attivo tutto il giorno nel cortile di Palazzo Annoni. In ogni cortile saranno presenti i giovani volontari ADSI a disposizione dei visitatori per tutta la giornata.

Anche quest’anno sarà possibile ottenere, a fronte di una piccola donazione una guida illustrativa ai Cortili visitabili. Il ricavato verrà devoluto restauro di un’opera d’arte di pubblica fruibilità.

Queste le attività in programma in occasione di Cortili Aperti Milano 2016:

Visite guidate a cura di Città Nascosta Milano

Anche quest’anno, la visita ai cortili sarà arricchita da diverse iniziative culturali e artistiche. I visitatori potranno apprezzare in maniera più approfondita queste bellezze e scoprire i segreti e la storia di questi prestigiosi palazzi grazie alle visite guidate di circa 1 ora organizzate dall’associazione culturale Città Nascosta Milano.

I tour partiranno ogni 15 minuti dalle ore 10.30 alle 17.15 dall’Infopoint – Palazzo Annoni (corso per un costo di € 15 euro a persona (il biglietto è gratis per gli under 18). È necessario prenotare la partecipazione alla visita guidata, rivolgendosi direttamente a Città Nascosta Milano via email – solopervoi@cittanascostamilano.it – o telefonicamente – 347-3661174. I posti per ciascun turno sono limitati a 25 e le prenotazioni saranno accolte fino alle 18.30 di sabato 21 maggio. Si prega di presentarsi con 15 minuti di anticipo rispetto al turno di visita.

Esposizione di auto storiche grazie al Club Milanese Autoveicoli d’Epoca

I cortili di alcune dimore faranno da prestigiosa cornice all’esposizione di diverse auto d’epoca grazie alla ormai consueta e felice collaborazione tra il Gruppo Giovani ADSI ADSI e il CMAE – Club Milanese Autoveicoli d’Epoca. Il tema scelto per l’esposizione di quest’anno è “I Mitici Anni ‘60”: i visitatori potranno ammirare Fiat 500, Fiat 600, Bianchine cabriolet e berline, il pulmino Volkswagen “dei figli dei fiori” del ’61 e il celeberrimo Maggiolino, i modelli berlina e cabriolet della bellissima Lancia Flaminia, nonché diverse Vespe Piaggio degli anni ’60, per celebrare il 60° anniversario della Vespa.

Esposizione di abiti di scena a tema

Il viaggio nella storia continuerà con la possibilità di ammirare a Palazzo Stampa di Soncino – via Soncino, 2 – splendidi abiti di scena gentilmente messi a disposizione dall’ atelier di abiti su misura e costumeria Giuseppe Lo Bosco, situato in C.so Venezia 7, 20121 Milano (www.lobosco.com). 7 abiti maschili e femminili, ispirati alla moda rinascimentale del XVI secolo, in tema con l’epoca storica della dimora, verranno esposti sotto i 7 archi del portico. del Palazzo.

Concerti degli allievi della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado – Fondazione Milano

La scoperta delle bellezze milanesi sarà accompagnata da alcuni piacevoli momenti musicali, I concerti saranno organizzati dalla Milano Civica Scuola di Musica Claudio Abbado in due palazzi e location differenti. Una serie di performance live ingentiliranno le orecchie degli astanti che visiteranno il Cortile di Palazzo Archinto in via Olmetto 6 dalle 11.00 alle 18.30. I visitatori potranno ascoltare, tra le altre, musiche di J. Brahms e G. Rossini. Un’altra serie di concerti live, organizzati nell’ambito di Piano City Milano, renderanno deliziosa l’atmosfera con musiche, tra gli altri, di W. A. Mozart, L. v. Beethoven e I. Stravinskij all’interno del Cortile del Filarete della Ca’ Granda dell’Università degli Studi di Milano in via Festa del Perdono 7.

Concorso fotografico Cortili Aperti ADSI

Gli amanti della fotografia potranno cimentarsi nella partecipazione al concorso fotografico “Cortili Aperti ADSI”, caricando sulla pagina Facebook della giornata Cortili Aperti Milano 2016 le foto che scatteranno, utilizzando gli hashtag #cortiliaperti #adsi #giornatenazionaliadsi. Regolamento e premi saranno a breve disponibili sulla stessa pagina Facebook.