Pubblicato in: Bambini News

Corteo dei Re Magi a Milano dal Duomo a Sant’Eustorgio

Oriana Davini 5 anni fa
befana-milano

Corteo dei Re Magi MilanoEpifania a Milano fa rima con Corteo dei Re Magi, una tradizione classica ormai consolidata e con radici molto antiche: domenica 6 gennaio, giorno dell’Epifania, la città si raccoglie in un lungo corteo storico che parte dal Duomo e arriva fino alla Basilica di Sant’Eustorgio.

La scelta di Sant’Eustorgio non è casuale: si narra infatti che il santo, di ritorno da un viaggio a Costantinopoli, portò a Milano, nell’omonima basilica, le reliquie dei Re Magi trafugate dalla Terra Santa (infatti sul lato sinistro della chiesa si legge ancora l’iscrizione ‘Basilica Eustorgiana Titulo Regibus Magis‘). Fu poi Federico Barbarossa, nel 1164, a trasferire i resti nella cattedrale di Colonia dove tuttora si trovano.

Nel corteo dei Re Magi milanese, oltre a Baldassarre, Melchiorre e Gaspare, ci sono decine e decine di figuranti in costume storico, bande cittadine che suonano e gli animali del circo, per un effetto complessivo decisamente scenografico.

L’appuntamento per tutti è in Piazza Duomo alle ore 11.45, dove parte il corteo: l’itinerario percorso passa per via Torino, prosegue fino alle Colonne di San Lorenzo, quindi corso di Porta Ticinese e infine piazza Sant’Eustorgio.

Alle 12.15 è prevista una sosta alla Basilica di San Lorenzo, dove i Re Magi incontrano Re Erode: si riparte alle 12.30 per arrivare, dieci minuti dopo, a Sant’Eustorgio, dove i tre re renderanno omaggio al Bambino con la tradizionale offerta di doni all’interno del presepe vivente allestito per l’occasione sul sagrato.

 


Visualizzazione ingrandita della mappa