Pubblicato in: News

‘Beautiful Information’: Wired Italia in mostra in Via Dante

wired beautiful information

wired beautiful informationDa giovedì 6 marzo 2014, lungo tutta Via Dante a Milano, sarà possibile vedere un pezzo di storia dell’informazione. Un percorso creativo di 25 tavole grafiche, le più divertenti ed originali, pubblicate sul primo numero della rivista Wired Italia.

Grazie alle sue infografiche accattivanti, Wired ha ottenuto grande successo tra i lettori, conquistando anche numerosi premi internazionali. Ultima frontiera del giornalismo, l’information design unisce informazioni, dati e grafica in maniera emotiva, chiara e diretta: una nuova forma di giornalismo di cui Wired è stato precursore in Italia,  fin dalla sua nascita nel marzo 2009.

L’infodesign è la nostra cifra distintiva e innovativa, perché ha il pregio di far emergere visivamente i fenomeni difficili da descrivere con la parola –  spiega il direttore di Wired, Massimo Russo -. Una forma artistica ed estetica di grande impatto emotivo il cui obiettivo principale è spiegare la complessità. Dati, flussi, concetti articolati tradotti in mappe, tavole illustrate, diagrammi, intesi come strumenti di comprensione, per incantare, far emergere l’inatteso, coinvolgere il lettore e portarlo all’interno di un dialogo vero e puntuale con la nostra comunità”.

La mostra dal titolo “Beautiful Information” sarà in via Dante fino al 30 marzo. “ L’informazione, anche la più tecnica e la più rigorosa, può diventare accattivante, e perfino affascinante, se coniugata con la creatività, il gusto, la bellezza – commenta l’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno -. Milano è la patria di questa straordinaria capacità di unire fantasia e operatività, talento creativo e approccio scientifico, ed è bello che questa mostra sia ‘en plein air’, proprio per consentire a tutti, per la prima volta, di ammirare questo modo innovativo e diretto di rappresentare il mondo e la sua complessità”.

In più, per celebrare l’inizio della mostra, mercoledì 5 marzo 2014 al caffè letterario del Piccolo Teatro Grassi, si discuterà con David Moretti, art director di Wired, e Paolo Ciuccarelli, direttore scientifico del Density Design Lab del Politecnico di Milano, su linguaggio visivo e dintorni (ore 17.00). I posti sono limitati da prenotare entro le 15.00 di mercoledì 5/03).

veronica.monaco@milanowekend.it

 

Via Dante

Offerta Libraccio 2018