Pubblicato in: Evergreen

5 luoghi meno conosciuti da visitare a Milano

News Partner 12 mesi fa
milano-cosa-vedere

Milano, come ben sappiamo, è la città più internazionale d’Italia, che mette in mostra al mondo il suo lato più chic. Capitale della moda italiana, e una delle città più all’avanguardia d’Europa, Milano permette a chiunque di trovare luoghi culturali importanti, ma anche modi per rilassarsi in pieno centro città o godersi un weekend di follia grazie ad una nightlife sempre attiva e spumeggiante. Una città ideale per chi ama la modernità, ma che offre anche una storia culturale ricca e unica.

Si tratta di una delle mete più visitate d’Italia, con Roma, Venezia e Firenze, anche se offre una prospettiva dell’Italia diversa rispetto alle altre città. Milano è sicuramente la città più contemporanea d’Italia, tra le più eleganti e con la mentalità più internazionale. Rispetto alle altre, ha forse un appeal inferiore per i viaggiatori che cercano nei viaggi di comprendere la cultura e la storia di un Paese, ma, d’altro canto, offre esperienze alternative davvero uniche.

I luoghi di culto di Milano

Per gli amanti dell’aperitivo e delle cenette nei ristoranti Google maps, il posto da visitare sono i Navigli, i quali offrono il meglio della vita notturna di Milano. In queste pittoresche stradine sui canali, lungo i quali si trovano una miriade di ristoranti, bar e tanti altri negozi d’arte, il divertimento è assicurato fino a notte fonda!

Quando si pensa a Milano, però, la prima cosa che viene in mente è la suggestiva immagine del Duomo, alto oltre 100 metri, da anni ormai simbolo della città. È sicuramente uno dei luoghi più visitati d’Italia, grazie alla sua architettura unica in stile gotico e i bellissimi dettagli interni.

Infine, uno dei luoghi di culto della città di Milano è sicuramente il Teatro alla Scala, tra i più importanti teatri d’opera esistenti. Ubicato nel cuore storico di Milano, il teatro è considerato un’icona della cultura italiana e un simbolo di eccellenza artistica. Il Teatro alla Scala di Milano è un luogo magico che incanta gli appassionati di musica e di spettacolo. La sua storia gloriosa, la sua bellezza architettonica e la sua programmazione di altissimo livello ne fanno una tappa imprescindibile per gli amanti dell’arte e della cultura che visitano Milano.

I 5 luoghi meno conosciuti da visitare a Milano

Ma oltre a questi monumenti, che sono sicuramente i più conosciuti di Milano, esistono altri luoghi affascinanti e caratteristici da visitare nella città, i quali offrono altrettanto una storia gloriosa.

  1. Villa Necchi Campiglio: situata nel centro di Milano, Villa Necchi Campiglio è un gioiello nascosto dove trovare tranquillità. Questa sontuosa residenza degli anni ’30, circondata da uno splendido giardino, presenta un mix di stili architettonici e ospita anche una collezione di opere d’arte. È un luogo ideale per una passeggiata rilassante lontano dalla folla.
  2.  Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore: spesso trascurata dai turisti, questa chiesa è un vero tesoro nascosto. Affreschi fantastici adornano le pareti dell’interno, creando un’atmosfera davvero magica, motivo per il quale la chiesa è spesso chiamata la “Cappella Sistina di Milano“.
  3.  Bosco Verticale: situato nel quartiere di Porta Nuova, il Bosco Verticale è un complesso residenziale innovativo e unico nel suo genere. Gli edifici sono composti da ampie terrazze e balconi coperti di piante, che creano un ambiente verde e rigoglioso. È un esempio straordinario di architettura sostenibile e un’oasi di biodiversità in mezzo alla città.
  4. Casa degli Atellani: questa residenza storica situata vicino al Parco Sempione ospita un incantevole giardino rinascimentale segreto. È stato qui che Leonardo da Vinci trascorse parte della sua vita milanese, e il giardino conserva ancora un tiglio piantato personalmente da lui. È un luogo tranquillo e suggestivo che merita una visita.
  5. Biblioteca Braidense: Nascosta all’interno del Palazzo di Brera, la Biblioteca Braidense è un vero paradiso per gli amanti dei libri. Oltre a essere una delle biblioteche più antiche d’Europa, offre un’atmosfera incantevole con i suoi soffitti affrescati, i banchi di legno e i numerosi scaffali che ospitano una vasta collezione di libri antichi.
  6.  

Questi luoghi meno conosciuti di Milano, sono perfetti per scoprire un lato meno turistico della città e godersi la sua bellezza in modo più intimo e autentico.

Esperienze alternative e strane a Milano

Molti viaggiatori amano scoprire la vera natura di una città attraverso esperienze alternative in grado di dare una prospettiva insolita della città che si sta visitando. Anche a Milano è possibile fare qualcosa del genere, grazie ai tanti locali che hanno deciso di offrire le loro competenze a servizio dei turisti.

Ad esempio, c’è la possibilità di fare un tour a piedi in compagnia di un vero milanese, o “affittare” un fotografo, fare un tour dello street food e addirittura provare un’esperienza in una cucina con uno chef.

Insomma, ce n’è per chiunque! Scegliere Milano come metà per il tuo prossimo viaggio di sicuro non ti farà annoiare.