Pubblicato in: Fiere e Festival

Wired Next Fest 2018: tra gli ospiti anche Zerocalcare, Negramaro e Måneskin

wired-next-fest-milano
Negramaro

Dal 25 al 27 maggio i Giardini Indro Montanelli di Milano ospitano la sesta edizione del Wired Next Fest, il festival ingresso libero e gratuito dedicato all’innovazione, alla scienza e alla tecnologia. Presenti alla manifestazione numerosi ospiti, tra cui l’attivista politica Chelsea Manning, che ha fatto scoppiare il caso Wikileaks, per la prima volta in Italia, Zerocalcare, Riccardo Chailly, i Negramaro, i Måneskin, Paola Cortellesi e molti altri.

Oltre agli incontri, workshop, laboratori completeranno il programma degli eventi performance artistiche e i concerti gratuiti di Robin Schulz, Jungle, Calibro 35, Gemitaiz.

wired-next-fest-milano
Måneskin

Wired Next Fest 2018 Milano: gli ospiti

Il Wired Next Fest di quest’anno è dedicato alle “Contaminazioni” tra digitale e analogico, macchine ed esseri umani, tra contenuti e nuove piattaforme media. Tra gli ospiti opinion leader, artisti, scienziati, filosofi e politici internazionale e italiani.

Tra i protagonisti a Milano ci saranno l’attivista politica Chelsea Manning, il biografo dei grandi innovatori Walter Isaacson, l’esperta mondiale di intelligenza artificiale Kate Crawford, Mitchell Baker, avvocato fondatrice della Mozilla Foundation, Orit Kopel, tra le massime esperte di fake news e co-fondatrice di WikiTribune.

Al Wired Next Fest ci saranno inoltre l’immunologo di fama internazionale Alberto Mantovani, Laura Boldrini, Davide Casaleggio, Paola Cortellesi, Barbara Contini della Croce Rossa Italiana, il fumettista Zerocalcare, lo chef Carlo Cracco, il giovane imprenditore Riccardo Pozzoli, Roberto Viola, la scrittrice e compagna di dj Fabo Valeria Imbrogno e molti altri.

A rappresentare il mondo economico diversi imprenditori e manager: Pasquale Frega, Amministratore Delegato Novartis Farma, Fabiano Lazzarini, Country Manager Qwant Italia, Claudio Raimondi, Head of Digital and AI di Vodafone, Cristina Cancer, Head of Talent Attraction and Academic Partnership The Adecco Group, Alessandro Russo, Presidente Gruppo CAP, il fondatore di SixthContinent Fabrizio Politi, Andrea Goggi, Founder & CEO Jobby, Massimiliano Tarantino, Segretario generale Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

Tantissimi i fenomeni del web: The Jackal, The Pills e Le Coliche; gli autori delle pagine Facebook Legolize, Lercio, Fotografie Segnanti e Commenti Memorabili; Martina dell’Ombra, Edoardo Ferrario, Sofia Viscardi e Maccio Capatonda, gli autori e il cast di Boris.

wired-next-fest-milano

Wired Next Fest 2018 Milano: musica e concerti

Al Wired Next Fest ci sarà anche tanta musica con una serie di concerti gratuiti, a partire da quello di venerdì 25 maggio con i Calibro 35 e la band inglese Jungle. Il 26 maggio sul palco saliranno i Gemitaiz e il dj e produttore tedesco Robin Schulz. Inoltre al Planetario il 25 e il 26 maggio in programma “Musica e parole sotto le stelle”, incontri speciali con artisti del calibro di Daniel Blumberg, Raphael Gualazzi, John de Leo, Danilo Rea e Alex Braga.

wired-next-fest-milano
Calibro 35

Tra gli ospiti del panorama musicale al festival ci saranno il maestro Riccardo Chailly, Direttore musicale del Teatro alla Scala e Direttore principale della Filarmonica della Scala, i Negramaro, Motta, Gué Pequeno, Tommaso Colliva, Marta Salogni, Lele Sacchi, Michele Bravi, Måneskin.

Wired Next Fest 2018 Milano: le attività

Oltre agli incontri e ai concerti, nel parco dei Giardini Indro Montanelli si svolgeranno molte attività gratuite, sia libere che a numero chiuso (su registrazione).

wired-next-fest-milano

In anteprima nazionale arriva l’escape room in realtà virtuale, mentre al centro dell’area festival ci sarà un’area listening fatta di amache, sdraio e cuscinoni con silent disco. Da non perdere anche il primo Hebocon, la competizione per i robot realizzati con mezzi semplici e materiali di recupero.

E poi game coaching con Heatrhstone, Overwatch, Fifa18 , selfie ambientatirealtà virtuale alla scoperta del viaggio dell’acqua, sessioni gratuite di “Assessment Experience” , workshop di teorie e tecniche di narrazione.

 

Per il programma completo del Wired Next Fest 2018: https://next.wired.it/

  • Bastioni di Porta Venezia, 20121 Milano MI, Italia
  • Dal al
Leggi la nostra Privacy Policy