WeWorld Festival: tre giorni di eventi incentrati sulla condizione femminile

weworld festival-min
Foto: Konstantin Kopachinsky on Unsplash

Anche quest’anno torna il WeWorld Festival, giunto all’ottava edizione: la manifestazione incentrata sulla condizione femminile prende come occasione la data del 25 novembre, ovvero la Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne.

Dal 24 al 26 novembre la rassegna gratuita nata con l’obiettivo di accrescere la consapevolezza sulla tematica femminile propone presso l’UniCredit Pavilion, in Piazza Gae Aulenti una serie di appuntamenti che mescolano le varie arti come cinema, teatro e letteratura, ma anche talk, incontri e workshop.

Sui tre palchi del Pavilion si alterneranno ospiti del mondo della cultura, dello spettacolo, della letteratura e storie di vita quotidiana. L’evento si svolge con il patrocinio di Camera dei Deputati, Regione Lombardia, Citta metropolitana di Milano, Comune di Milano e in collaborazione con Festival dei Diritti Umani di Milano e Fuoricinema.

Richiesta la prenotazione fino a esaurimento posti cliccando direttamente sull’appuntamento del programma del WeWorld Festival presente sul sito ufficiale o scrivendo a festival@weworld.it.

Inoltre nei tre giorni sarà esposta la mostra Io mi rialzo dell’artista milanese Chiara Corio: una trentina di quadri lavorati con fantasia, collage, fotografia, stoffa, che ritraggono le donne che sono entrate nell’immaginario collettivo da Frida Khalo alla Venere di Botticelli. Orari della mostra: venerdì 24 dalle 15.00 alle 20.00; sabato 25 novembre dalle 10.00 alle 18.30; domenica 26 novembre dalle 10.00 alle 12.00.

 

 

  • Piazza Gae Aulenti, 10, 20124 Milano MI, Italia
  • Dal al dalle 10:00
  • weworld.it/WeWorldFestival/
Leggi la nostra Privacy Policy