Pubblicato in: Fiere e Festival

TRI-P Music Festival. Alla Triennale è di scena il suono contemporaneo

tri-p music festival 2018
ZAZ photo Ph Yann Orhan

Un mese di concerti, spettacoli e live dj-set per intraprendere un viaggio tra le geografie sonore della contemporaneità con Tri-P Music Festival.

Dal 12 giugno al 25 luglio Trip-P Music Festival è in scena alla Triennale di Milano con un palinsesto che spazia dal circo contemporaneo alla musica live.

Inoltre, la seconda edizione di Tri-P Music Festival presenta grandi novità: ospiti internazionali, un circo rock’n’roll, la possente Africa e la sua identità in evoluzione del festival Contaminafro.

Il programma di TRI-P Music Festival 2018

Per chi ama le mirabolanti acrobazie, dal 12 al 17 giugno è in scena al Teatro dell’Arte il nuovo spettacolo di Cirque Alfonse. Direttamente dal Quebec, questo ensemble circense porta in scena la prima italiana di Tabarnak.

Mentre, la maestosa danza africana è in scena il 27 e 28 giugno con Bissima. Dans la rue, la rue en trance, il nuovo spettacolo del ballerino, coreografo e regista camerunese Lazare Ohandja.

I concerti di Tri-P Music Festival 2018

Tra i concerti dal vivo, da non perdere David Byrne al Teatro Arcimboldi il 16 luglio. Definito dal Times “il genio rinascimentale dell’era moderna”, David Byrne torna sul palco con American Utopia.

Nel viaggio tra i suoni del mondo di Tri-P Music Festival, vi lasceranno incantati l’inconfondibile voce di Zaz (20 giugno), le nomadi sonorità di Bedouine (23 giugno) e la voce tormentata di Moses Sumney (26 giugno).

L’Africa è protagonista con i concerti della cantante e percussionista della Costa D’Avorio Dobet Gnahoré (29 giugno), del gruppo congolese Konono N.1 (1 luglio).

Il rock folk è in scena con l’esibizione del duo svedese First Aid Kit, formato dalle sorelle Johanna e Klara Sodeberg (2 luglio). Dall’Islanda viene Emiliana Torrini, una delle voci della colonna sonora del Signore degli Anelli, che, insieme ai The Colorist amalgama diversi generi (12 luglio).

Il 5 luglio Kruder & Dorfmeister celebrano il loro primo quarto di secolo con uno speciale DJ Set di 4 ore, con i fantasmagorici visual di HVOB.

Inoltre, il 17 luglio, l’artista berlinese Alvo Noto propone un concerto live a metà strada tra musica elettronica e arte visiva.

E il viaggio a zig zag nel mondo di Tri-P in Triennale, continua con le sonorità indiane di Nishat Khan (19 luglio) e del texano Kevin Morby (24 luglio).

Chiude il festival Tri-P in Triennale, Mark Lanegan con un concerto che mescola ritmi grounge con la musica d’autore, il blues e il folk (25 luglio). Per informazioni e prenotazioni.

Tri-P Music Festival 2018: il calendario completo

dal 12 al 17 giugno – CIRQUE ALFONSE
20 giugno – ZAZ
23 giugno – BEDOUINE
26 giugno – MOSES SUMNEY – Festival Contaminafro
27 giugno – BISSIMA – Festival Contaminafro
28 giugno – BISSIMA – Festival Contaminafro
29 giugno – DOBET GNAHORÉ – Festival Contaminafro
02 luglio – FIRST AID KIT
05 luglio – KRUDER & DORFMEISTER
12 luglio – EMILIANA TORRINI & THE COLORIST
16 luglio – DAVID BYRNE – Teatro Arcimboldi (TRI-P off)
17 luglio – ALVA NOTO
19 luglio – NISHAT KHAN
24 luglio – KEVIN MORBY
25 luglio – MARK LANEGAN BAND

Riassumendo

Tri-P Music Festival, dal 12 giugno al 25 luglio 2018

Triennale Teatro dell’Arte e Teatro Arcimboldi

PREZZI: da 15€

I biglietti sono in vendita su: Mailticket, Vivaticket, Ticketone, Ticketmaster.

  • Milano MI, Italia
  • Dal al
  • triennale.org/categoria-teat...
Leggi la nostra Privacy Policy