Pubblicato in: Food e Sagre

Tigelle e gnocco fritto no limits: a Milano giovedì sera si mangia modenese

Oriana DaviniOriana Davini 1 mese fa
Tigellabella Milano

Tigelle, gnocco fritto e taglieri di salumi, formaggi e verdure, tutto senza limiti: quanti riuscite a mangiarne? È la sfida lanciata da Tigellabella, nuovo ristorante aperto a Milano (via Cadore 31) che lancia la ‘No limits dinner’.

Ogni giovedì sera, a partire dal 17 ottobre, si potranno ordinare a volontà i tipici dischi di pasta lievitata originari di Modena, combinandoli con 12 salse, a un costo fisso di 20 euro a persona (bevande escluse).

Le formule

Sono cinque i taglieri – tutti regolarmente in menù – che si potranno ordinare illimitatamente, tutti ovviamente accompagnati da tigelle calde e gnocco fritto:

  • Tradizionale, con crudo di Parma, salame di Varzi, coppa piacentina, cotto nostrano
  • Buongustaio, con culatello di Parma, porchetta umbra e cotto alla brace al rosmarino
  • Cheese, con un selezione di formaggi italiani che cambia periodicamente con marmellata di cipolle rosse e fichi e miele
  • Green, tagliere vegetariano con mix di verdure grigliate e stracciatella di burrata
  • Vegano, con verdure e tigelle preparate senza strutto

In accompagnamento ai taglieri ci sono otto condimenti salati e quattro giorni.

–> Leggi qui tutte le notizie food su Milano