Pubblicato in: Serate e Nightlife

Da Asimov al Wired Next Fest: gli eventi di maggio al Planetario

planetario-milano

Dopo la chiusura del 1 maggio, il Planetario di Milano riapre le sue porte per un mese ricco di eventi e attività.

Si riparte giovedì 3 maggio, alle ore 21, con Giovanni Turla e “Il cielo di maggio“, che torna domenica 6 maggio (ore 15 e 16,30). Venerdì 4 maggio, alle 21, manifestazione speciale tra racconti sotto le stelle e musica con “Storie d’altri mondi – Nove volte sette di Isaac Asimov“. Sabato 5 maggio, alle ore 15  e 17, i bambini dai 6 anni potranno giocare a “Tutte le stelle di Hogwarts” e conquistare il loro G.U.F.O. in Astronomia.

Martedì 8 maggio, alle ore 21, conferenza dal titolo “Dall’Antartide a Marte – Vita, ricerca e sopravvivenza in luoghi estremi” con Francesco Cavaliere e Marco Potenza dell’Università degli Studi di Milano, mentre giovedì 10 maggio alle ore 21, Andrea Castelli racconterà la vita di Richard Feynman, suonatore di bongo, cantastorie e premio Nobel. Venerdì 11 maggio, alle ore 18,30, si terrà l’incontro con l’astronauta Umberto Guidoni; sabato 12 maggio, alle ore 15 e 16,30, Davide Cenadelli dell’Osservatorio Astronomico della Valle d’Aosta introdurrà il pubblico in un viaggio alla scoperta di stelle e costellazioni, nella conferenza “Dalle nane alle supergiganti“; infine domenica 13 maggio, alle ore 15 e 16,30, si terrà l’evento per bambini “Luci e colori del cielo – Light adventures” che si cimenteranno nell’esplorazione di stelle, abissi e biodiversità.

Martedì 15 maggio, alle ore 21, Luigi Fontana parlerà di “Stelle estreme“, mentre giovedì 17 maggio, alle ore 21, Cesare Guaita racconterà de “I cicloni impossibili di Giove“.

Venerdì 18 maggio si aprono i festeggiamenti per gli 88 anni del Planetario di Milano, con ingresso a 3 euro (invece che 5 euro): venerdì 18 maggio alle ore  21, “In viaggio… al Planetario – Looking-up jazz project“; sabato 19 maggio, alle ore 15 e 16,30, osservazione guidata del cielo con Luca Perri tra i “Bagliori nell’oscurità – Il freddo cielo degli eschimesi“; domenica 20 maggio, alle ore 15 e 16,30, l’evento per bambini “3, 2, 1… Impatto! Fu un asteroide ad uccidere i dinosauri?“.
Per festeggiare il giorno del compleanno biglietto unico. Inoltre, domenica 20 maggio alle ore 21, manifestazione speciale in collaborazione con INAF-IASF, in ricordo di Giovanni (Nanni) Bignami (ingresso gratuito fino a esaurimento posti)

Martedì 22 maggio, alle ore 21, conferenza a tema di Gianluca Ranzini su “La fine delle stelle: supernovae, stelle di neutroni e buchi neri“. Giovedì 24 maggio, alle ore 21, Monica Aimone racconterà al pubblico “Il cielo di Dante“, mentre da venerdì 25 a domenica 27 maggio il Planetario ospiterà alcune manifestazioni del Wired Next Fest 2018.

Il mese i maggio al planetario si chiude martedì 29 maggio, con la conferenza a tema di Marco Bersanelli dell’Università degli Studi di Milano sulle ultime notizie dai confini dell’universo (ore 21), e giovedì 31 maggio con Lorenzo Caccianiga dell’Università degli Studi di Milano che parlerà delle novità dall’esperimento ICECUBE al Polo Nord nella conferenza dal titolo “Neutrini on the rocks!

Biglietto d’ingresso: 5 euro (ridotto 3 euro). Il giovedì biglietto ridotto per gli studenti universitari

La biglietteria apre 45 minuti prima di ogni spettacolo. A conferenza iniziata è vietato l’ingresso.

 

  • Corso Venezia, 57, 20121 Milano MI, Italia
  • Dal al
Leggi la nostra Privacy Policy