Pubblicato in: Mostre

La Notte dei Musei 2019 a Milano: ecco i luoghi aperti a un euro

Alessio CappuccioAlessio Cappuccio 1 settimana fa
notte dei musei 2019
Pinatoceca di Brera - Photo credit: Olivier Bruchez on Visual hunt / CC BY-SA

Sabato 18 maggio torna la Notte dei Musei, l’appuntamento organizzato ogni anno dal Ministero dei Beni Culturali che, come si intuisce dal nome prevede l’apertura serale straordinaria di centinaia di luoghi in tutta Italia al prezzo di 1 euro. A differenza di come avviene in altre città, però l’adesione in Lombardia e in particolare a Milano, non è stata così massiccia.

Come tema di riflessione per la giornata, la Direzione generale Musei condivide con ICOM Italia il tema della Giornata internazionale dei Musei “Musei come hub culturali: il futuro della tradizione”.

Comunque sia, ecco tutti i musei nella nostra regione e anche a Milano che aderiscono all’iniziativa.

Pinacoteca di Brera

Apertura straordinaria dalle 18 alle 22.15 (chiusura biglietteria ore 21.40)

La giornata aprirà con La Nuova Scuola di Colorito di Brera, un progetto che prevede di ospitare nelle sale del museo giovani artisti, studenti presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, tutti i giovedì, venerdì e sabato, dalle ore 10.00 alle 13.00, fino al 15 giugno. Gli esempi di “colorito” dei grandi maestri storici hanno suggerito l’idea di sperimentare insieme ad alcuni allievi una pittura di puro colore, oscillante fra radicalità pigmentarie e virtualità digitali.

I visitatori avranno così l’opportunità di assistere al lavoro di pittori in formazione provenienti da ogni parte del mondo che, muniti di cavalletti e tavolozze, dipingeranno di fronte alle opere da loro scelte. Durante la visita i visitatori avranno inoltre la sorpresa di ritrovare esposte parte delle opere del Novecento provenienti dalla donazione Jesi e riallestite lungo il percorso espositivo della Pinacoteca (sala XXIII).

Gallerie d’Italia

Apertura straordinaria dalle 20 alle 24.00. Ultimo accesso ore 23.30.

Apertura straordinaria Secret Garden dalle 19.30 alle 21.30: in serata sarà possibile visitare la suggestiva installazione, realizzata da Marie Claire Maison, nello storico chiostro di Palazzo Anguissola.

Un tributo al tema del garden nell’immaginario romantico, e alla sua evoluzione, attraverso il dialogo tra il poetico allestimento pensato per il chiostro e immagini e video di alcuni giardini iconici firmati Marie Claire Maison, esposti nel porticato circostante. Un’esperienza poli-sensoriale, che oltre ad appagare lo sguardo nutre la dimensione più emozionale.

L’installazione sarà eccezionalmente visibile con ingresso gratuito da Via Manzoni 10.

Scopri tutte le mostre in programma a Milano con il nostro #spiegonemostre