Pubblicato in: Teatro

NoLo Fringe Festival anima il quartiere tra teatro e performance

NoLo Fringe Festival
Foto tratta da 'Stay Hungry'

NoLo Fringe Festival si propone di sopperire a una mancanza che il capoluogo lombardo aveva: portare finalmente il fringe (è il più importante festival mondiale di spettacolo dal vivo, celebre è quello di Edimburgo) anche qui, scegliendo di abitare un quartiere sempre più in espansione.

NoLo Fringe Festival intende essere collettore delle varie anime che vivono e rendono speciale il quartiere: dalla comunità virtuale molto coesa e affiatata del gruppo Nolo Social District, all’entusiasmo propositivo dei genitori del Parco Trotter, dalla varietà multietnica e colorata delle tante attività commerciali di Via Padova, fino a chi nel quartiere non ci abita, ma trova nei locali della zona un’atmosfera unica in città” (dalla nota di presentazione).

Curiosità: alcuni allestimenti sono nati da una raccolta, molto partecipata, di materiali di scarto, sopratutto plastica e vestiti, che tingeranno di fuxia le vetrine dei negozi, le finestre della scuola di Via Venini e i palchi del festival.

NoLo Fringe Festival: programma

La kermesse si suddivide in due parti: il programma ufficiale in cui sette compagnie, selezionate tramite bando, ogni sera si alterneranno sui quattro “palchi” principali del festival, e poi un Fringe Extra che raccoglie altri spettacoli, performance e incontri in diversi luoghi del quartiere. Tutti gli spettacoli del programma ufficiale e del Fringe Extra sono a ingresso libero, senza prenotazione, ad accezione di ‘Otello’ di Tournée da Bar.

NOTA BENE: gli spettatori, a conclusione di ogni spettacolo, verranno coinvolti per decretare il vincitore. Il premio consiste nella possibilità di inserire lo spettacolo vincitore nella stagione 2019/20 di due teatri partner del NoLo Fringe Festival: il Teatro Linguaggicreativi di Milano e Oltheatre di Peschiera Borromeo. Durante la serata conclusiva del 9 giugno (h 23,30 presso Spazio Hug) verrà resa pubblica la classifica ottenuta dal conteggio delle votazioni.

NoLo Fringe Festival: programma giorno per giorno

3 giugno
Hug – Festa di apertura

4 giugno
Hug – dalle 17 alle 20: Macchina per il Teatro Incosciente (Installazione)
Hug – h 20: Signorina lei è un maschio o una femmina?
GhePensi M.I. – h 20,30: Stay hungry
Salumeria – h 21: Di Fabio in Frasca
Hug – h 21.30: Riportami là dove mi sono perso
CrossFit NoLo – h 22: Where the hell is Bernard?
GhePensi M.I.– h 22: Cosa sarà mai
Salumeria – h 22,30: Parole in corso

5 giugno
Hug – dalle 17 alle 20 – ‘Macchina per il Teatro Incosciente’ (Installazione)
Hug – h 20 – ‘Riportami là dove mi sono perso’
GhePensi M.I. – h 20,30 – ‘Cosa sarà mai’
Salumeria – h 21 – ‘Parole in corso’
Hug – h 21,30 – ‘Signorina lei è un maschio o una femmina?’
CrossFit NoLo – h 22 – ‘Where the hell is Bernard?’
GhePensi M.I. – h 22 ‘Stay hungry’
Salumeria – h 22,30 – ‘Di Fabio in Frasca’

6 giugno
Hug – dalle 17 alle 20: ‘Macchina per il Teatro Incosciente’ (Installazione)
Hug – h 20: ‘Signorina lei è un maschio o una femmina?’
GhePensi M.I. – h 20,30: ‘Stay hungry’
Salumeria – h 21: ‘Di Fabio in Frasca’
Hug – h 21,30: ‘Riportami là dove mi sono perso’
CrossFit NoLo – h 22: ‘Where the hell is Bernard?’
GhePensi M.I. – h 22: ‘Cosa sarà mai’
Salumeria – h 22,30: ‘Parole in corso’

7 giugno
Hug – dalle 17 alle 20: ‘Macchina per il Teatro Incosciente’ (Installazione)
Hug – h 18,30: ‘Lunario del Paradiso’
Hug – h 20: ‘Riportami là dove mi sono perso’
GhePensi M.I. – h 20,30: ‘Cosa sarà mai’
Salumeria – h 21: ‘Parole in corso’
Zelig – h 21: ‘Otello’
Hug – h 21,30: ‘Signorina lei è un maschio o una femmina?’
CrossFit NoLo – h 22: ‘Where the hell is Bernard?’
GhePensi M.I. – h 22 ‘Stay hungry’
Salumeria – h 22,30: ‘Di Fabio in Frasca’

8 giugno
Esedra Parco Trotter – dalle 10 alle 19: Spettacoli di strada
Hug – dalle 17 alle 20: ‘Macchina per il Teatro Incosciente’ (Installazione)
Ex-.chiesetta Trotter – h 16: ‘Con-Tatto’
Ex–chiesetta Trotter – h 18: ‘Le voci del tempo presente’
Via Padova – h 18: ‘Shakespeare di quartiere’
Hug – h 20: ‘Signorina lei è un maschio o una femmina?’
GhePensi M.I. – h 20,30: ‘Stay hungry’
Salumeria – h 21: ‘Di Fabio in Frasca’
Ex–chiesetta Trotter – h 21: Coro Hispano-americano
Hug – h 21,30: ‘Riportami là dove mi sono perso’
CrossFit NoLo – h 22: ‘Where the hell is Bernard?’
GhePensi M.I. – h 22: ‘Cosa sarà mai’
Salumeria – h 22,30: ‘Parole in corso’

9 giugno
Hug – dalle 17 alle 20: ‘Macchina per il Teatro Incosciente’ (Installazione)
Via Padova – h 18: ‘Shakespeare di quartiere’
Teatrino Trotter – h 18: ‘In qualunque posto mi trovi’
Hug – h 18,30: ‘Riportami là dove mi sono perso’
GhePensi M.I. – h 18,30 – ‘Cosa sarà mai’
Salumeria – h 18,30 – ‘Parole in corso’
Hug – h 20,30 – ‘Signorina lei è un maschio o una femmina?’
GhePensi M.I. – h 20,30 – ‘Stay hungry’
Salumeria – h 20,30 – ‘Di Fabio in Frasca’
CrossFit NoLo – h 22: ‘Where the hell is Bernard?’
Hug – h 23,30 – Vincitore premio del pubblico

15 giugno
Hug – orario da definire – happening Eco-festa di addio alle balene

Sul sito ufficiale maggiori dettagli

Riassumendo

NoLo Fringe festival, dal 3 al 9 giugno 2019

Nolo

INGRESSO LIBERO tranne per ‘Otello’

Potresti essere interessato a: